Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambini in Vacanza con i Nonni, Consigli Pratici per la Famiglia

Consigli utili per affrontare una vacanza con i nonni

Gioela Saga

di Gioela Saga

20 Maggio 2014

Bambini in Vacanza con i Nonni

Siamo ormai in odore di vacanze e finalmente pensiamo all’organizzazione di un periodo sereno in cui staccare la spina.

Non tutti possono permettersele purtroppo, i più fortunati possono contare sui nonni che compensano o ci sostituiscono nel caso in cui, cause di forza maggiore, ci impediscano di poter godere di un periodo di riposo tutti insieme.

In molte famiglie è anche un po’ una tradizione che si tramanda di generazione in generazione poter portare via i propri nipotini per un periodo più o meno lungo, magari intervallato dalla presenza di uno o entrambi i genitori.

Chi abbia questa possibilità non se la faccia sfuggire, basta infatti un po’ di buon senso e collaborazione per poter sfruttare al meglio quest’occasione favorevole per tutti.

I genitori possono godere di un periodo in cui ritrovarsi, ristabilire anche un’intimità diversa,  inoltre diventa un’opportunità per “disintossicarsi” da alcuni ritmi particolarmente stressanti. E’ anche un modo per valorizzare ancora di più lo stare insieme con i propri figli e questo in modo anche assolutamente reciproco.

Per i nonni è sicuramente un momento importante in cui poter godere del tempo libero da impegni con i propri nipotini e viceversa, naturalmente lontani anche dai vincoli “genitoriali”.

Normalmente il rapporto tra nonni e nipotini è sostanzialmente diverso da quello che era stato con noi come figli; è normale, il ruolo è diverso, le responsabilità sono differenti e anche le persone cambiano… non si può pretendere diversamente ma solo accettare questa realtà.

A proposito di accettazione, nel pianificare una vacanza con i nonni, siate loro grati per ciò che fanno, indipendentemente da vecchi rancori o conflitti non ancora completamente risolti dall’adolescenza. Pensate che si tratta di un periodo limitato e cercate di avere pazienza e tolleranza.

E’ fisiologico che i nonni vizino un po’ i nipoti ma deve essere altrettanto pacifico e chiaro che i bambini devono assolutamente comprendere che si tratta di una parentesi felice che spesso non può essere rivissuta in toto con i genitori perché a loro spettano competenze, ruoli e un legame diverso.

Un genitore non potrà mai dare ciò che da’ un nonno e viceversa: è una legge di natura a cui dobbiamo adeguarci e sottostare…

Anche da parte dei nonni deve essere un impegno ben accettato e consapevole quello di non screditare i genitori, non porsi in competizione ma semplicemente su un piano diverso, valorizzando le diversità e cercando, per quanto possibile, di adeguarsi allo stile di vita stabilito dai genitori, a cui non possono sostituirsi.

Cerchiamo di trarre il meglio da quest’esperienza perché, come forse lo è stato per noi, rimarrà indelebile nei ricordi dei nostri figli, coronata dal clima di serenità che sapremo imprimergli.

In questo articolo potete trovare numerosi altri consigli pratici per come organizzare e gestire le vacanze con i nonni.

Fonte: Deabyday

Leggi anche

Seguici