Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Lavoretti per Bambini: Portapenne Fai da Te, Riciclo Creativo

Come realizzare un portapenne con materiali di riciclo

di Redazione

11 Giugno 2014

Lavoretto per bambini

Realizzare piccoli oggetti utili per la casa, impegnandosi quindi in progetti fai da te, può diventare utile sotto molteplici aspetti: rappresenta un ottimo allenamento per la nostra manualità, ci si rilassa, si riciclano materiali che altrimenti andrebbero gettati e soprattutto si risparmia.

Se poi a tutto questo ci aggiungiamo anche la collaborazione dei nostri figli, il tutto può assumere anche dei toni che potremmo definire poetici.

Durante l’elaborazione del progetto, tra il genitori e i propri figli che vi partecipano si crea un feeling incredibile.

Ci pone entrambi sullo stesso piano, ci si scambia esperienze, nozioni, idee e soprattutto si impara ad apprezzare l’altro, la sua compagnia e a comprendere quanto questi momenti siano importanti e costruttivi, molto più di un intero pomeriggio passato davanti alla tv, videogiochi o quant’altro.

Degno di nota è anche il rispetto per l’ambiente ottenuto utilizzando materiali di recupero reperibili in ogni casa.

In questo modo insegneremo ai nostri figli il rispetto per l’ambiente e stimoleremo il loro ingegno nel creare alternative soluzioni dando una “nuova vita” agli oggetti che si è soliti considerare spazzatura.

È importante ricordare che siamo noi adulti a dover dare il buon esempio perché i piccoli non fanno altro che osservarci, prendendo a modello il nostro comportamento, errato o corretto che sia.

E poi, non dimentichiamo che spesso le parole volano portate via dal vento mentre il tempo trascorso insieme resterà nei loro cuori per tutta la vita.

Per realizzare un portapenne fai da te con materiali da riciclo occorre:

  • un cartoncino;
  • 1 rotolo di carta igienica (l’anima di cartone);
  • colla vinilica;
  • stecchi di legno per gelati;
  • un pezzo di stoffa;
  • acquerelli o colori a tempera.

Procedimento:

Dipingere con gli acquarelli (o colori a tempera) gli stecchi di legno da entrambi i lati.

portapenne fai da te, riciclo creativo

Tagliare ora il rotolo di cartone all’altezza di circa 2 cm.

portapenne fai da te, riciclo creativo

Quando gli stecchi saranno asciutti, mettere un po’ di colla vinilica sulla punta ed incollarli al cilindro in precedenza tagliato.

portapenne fai da te, riciclo creativo   portapenne fai da te, riciclo creativo   portapenne fai da te, riciclo creativo

Prendere ora un pezzo di stoffa possibilmente di forma cilindrica (noi abbiam utilizzato un pezzo della manica di una vecchia maglietta) ed inserirlo sugli stecchi di legno incollandolo sul fondo.

portapenne fai da te, riciclo creativo   portapenne fai da te, riciclo creativo

Preparare ora la base del portapenne colorando un cartoncino quadrato.

portapenne fai da te, riciclo creativo

Quando la pittura sarà asciutta, spalmarlo con la colla vinilica ed attaccarlo alla base del portapenne.

portapenne fai da te, riciclo creativo   portapenne fai da te, riciclo creativo

Prendere ora una decorazione a vostro piacimento, cospargerla con la colla vinilica ed incollarla su un lato del portapenne.

portapenne fai da te, riciclo creativo   portapenne fai da te, riciclo creativo

Ecco a voi il nostro bellissimo e stabile portapenne interamente riciclato.

portapenne fai da te, riciclo creativo

Leggi anche

Seguici