Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Famosissimo Personaggio Noto Molestato da una Donna: «Stava Sempre Nuda Davanti ai Bambini e mi Minacciava»

Un famosissimo attore molestato da una donna, una vera persecuzione

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

08 Giugno 2014

famosissimo attore molestato da una donna

Lo ha perseguitato per più di un mese, con telefonate e messaggi molesti e minacce di sbugiardare chissà quale verità nascosta.

La vicenda vede protagonista l’attore e produttore Luca Barbareschi e una donna quarantenne di Olbia.

La storia risale al 2008, la vicenda è arrivata davanti al giudice del tribunale penale di Roma a seguito della denuncia per molestie da parte di Barbareschi.

Nel 2008 si diceva, Luca Barbareschi imbarca la donna come skipper sulla barca presa a noleggio in Sardegna.

Barbareschi era in vacanza con la famiglia ed alcuni amici e decide di noleggiare il panfilo per una crociera privata, affittandolo da una società, che gli fornisce anche il personale di bordo.

La donna imputata era lo skipper che avrebbe gestito la navigazione.

Ma la signora, una volta a bordo, e secondo le ricostruzioni che hanno portato alla denuncia da parte di Barbareschi, tutto fa tranne che governare la nave: prende il sole in topless, fa il bagno in mare, lavora poco e arriva spesso in ritardo.

L’attore, infastidito dalla mancanza di pudore della donna (Con loro c’erano i figli di Luca), al primo attracco chiede alla skipper di abbandonare la nave.

Così la donna viene  letteralmente “mollata” a Ponza.

Furiosa per l’accaduto la donna, invece di una ritirata in buon ordine, incalza Barbareschi con una serie di improperi tramite sms e chiamate: “Ora ti sputtano io,… Scrivo ai giornali… Io ho le tue foto…” queste sembra le “rimostranze” della signora al gesto dell’attore.

L’Avvocato difensore della donna Cesare Antetomaso avrebbe invece dichiarato: «Tra Barbareschi e la mia assistita c’è stato un rapporto di lavoro controverso. Da lì è scaturito uno scontro verbale probabilmente troppo acceso, ma comunque originato dall’ingiusto allontanamento della signora».

Da parte sua Barbareschi ha invece sostenuto che la donna lo ha proprio bersagliato di minacce e telefonate provocatorie.

Il giudice adesso si dovrà esprimere sui fatti.

 

fonte: Il Mattino, Olbianotizie

Leggi anche

Seguici