Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Festa della Donna un regalo d’amore per le donne del Nepal

di Mamma Silvia

08 Marzo 2011

Ci siamo, anche quest’anno è arrivato l’8 marzo, la festa della donna.

La festa delle donne … perché non provare, invece,  a renderla la festa  “per” le donne?

Si, perché molte donne vivono ancora in contesti poveri, discriminanti ed estremamente penalizzanti.

Oggi abbiamo la possibilità di festeggiare in modo solidale, offrendo un aiuto concreto alle donne del Nepal: un corso di formazione professionale che le aiuterà a costruirsi un futuro migliore.

E’ un’iniziativa promossa da Ai.Bi., associazione “Amici dei Bambini” che da 25 anni lotta contro l’abbandono dei piccoli in molte parti del mondo.

In Nepal, uno dei paesi più poveri dell’Asia, la malnutrizione e le precarie condizioni igieniche sono causa di elevata mortalità infantile. Inoltre la povertà spesso costringe i minori al lavoro o li rende vittime di abbandono. Quello che Ai.Bi vuole fare è aiutare le donne a costruirsi una professione e poter così migliorare le condizioni di vita di mamme e bambini.

Al centro diurno Jal Jeevan vengono offerti una serie di servizi per i piccoli, garantendo alimentazione, istruzione e gioco, e corsi di formazione professionale e alfabetizzazione per gli adulti, oltre a servizi medico sanitari e tanti altri progetti.

Si può scegliere come aiutare Ai.Bi in diversi modi, adottando a distanza un bambino abbandonato in istituto, sostenendo l’associazione per tutta la comunità, con donazioni fisse o libere.

Scopri come : http://www.aibi.it/ita/attivita/cooperazione-internazionale/nepal/ e aiuterai tante donne e il loro bambini.

Ai. Bi. In risposta al tuo gesto ti invierà una e-mail contenente la mimosa virtuale da inviare alle amiche, che spiega il regalo simbolico che destinerai loro, segno di solidarietà fra donne!

Per informazioni su tutti i progetti:

http://www.aibi.it/ita/

Leggi anche

Seguici