Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Dimmi che Valigia Scegli e ti Dirò Chi Sei

La personalità emerge anche dal bagaglio che ci si porta dietro!

Giuseppe Gagliano

di Giuseppe Gagliano

24 Luglio 2014

test

Avete mai notato nei negozi di valigie quante forme e capienze ne esistono? E i colori e modelli?

L’altro giorno notavo delle acquirenti, in uno di questi negozi, e ho cercato di intuirne la personalità:

1 – Una signora di mezz’età ha scelto una valigia che assomigliava ad un armadio. Era gigantesca e avrebbe portato sicuramente tutto quello che le sarebbe servito per il suo viaggio.

Una persona che adopera un bagaglio così enorme per accompagnarla, non necessariamente starà fuori per molto tempo come si potrebbe pensare, ma, certamente, non tralascia nulla al caso e non cambierebbe la sua pinzetta per le sopracciglia con nessun’altra trovata al primo bazar.

E’ una donna che vuole solo le sue cose perché è “Diffidente” in modo assoluto.

 

2 – La donna Melodrammatica scegli sempre una valigia di media grandezza, perché, durante il viaggio, il meglio del bagaglio lo indossa. La valigia sarà anche di colori che la facciano notare. Un bel rosa shocking o un verde pastello potranno attirare l’attenzione prima sul bagaglio e, di rimando, su di lei che potrà atteggiarsi come il momento e il luogo la ispireranno.

Si tratta di una donna che ama le attenzioni e la classe.

3 – Quella che prende uno zaino, anche se dovesse scalare l’intera catena dell’Himalaya, è la donna Pratica, alla quale basta un cambio e lo spazzolino dei denti. A questa donna non interessa farsi notare ma visitare i posti e portarne con sé il ricordo. La donna pratica non dimentica mai lo smartphone ma neanche una buona macchina fotografica.

Non bada alle apparenze ma alla sostanza delle cose.

 

4 – La donna dei borsoni è Confusionaria. Porta, di solito, quello che le serve ma non cura l’ordine nel bagaglio. Lei prende dai cassetti e infila di getto quello che a primo acchito può sembrarle utile ma, immancabilmente, all’arrivo, entra ed esce da tutti i bazar perché ha dimenticato metà delle cose che realmente servivano. Al ritorno, riempirà il ripostiglio di doppioni.

Si tratta di una donna che non sa stare facilmente con i piedi per terra, creativa ma spesso pasticciona.

5 – La donna Diplomatica, ha il trucco perfetto, lo smalto discreto e qualche piccolo anello alle dita. Lei viaggia con la borsetta essenziale e una ventiquattrore perché fa la spola dal posto di vacanze, dove ha portato i bambini, magari per essere accuditi dai nonni, o dove ha lasciato il partner, e l’ufficio, dal quale non riesce a staccare.

La precisione e l’essenzialità sono le sue caratteristiche, rischia di essere però un po’ fredda e calcolatrice.

6 – Quella Indefinibile è inondata da tutto ciò che possiede solo per il gusto di essere notata, è una donna tatuatissima e truccatissima, mille ciondoli tra i quali spiccano piercing anche dall’ombelico, volutamente scoperto.

Per quanto riguarda il bagaglio, possiede sempre un cofano rigido, uno zainetto microscopico, una o due borse da spiaggia e sembra avere sei braccia con le quali agguanta tutto, camminando goffamente e tenendo con le due uniche dita vuote l’I-phone, col quale scrive alla velocità della luce.

Donna indipendente e dinamica che sa sempre ciò che vuole.

Leggi anche

Seguici