Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Laura Pausini Mostra le Parti Intime in Concerto, è Successo dal Vivo sul Palco

La Pausini in concerto imita Belen!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

30 Luglio 2014

pausini1

All’ultimo suo concerto si è scatenato il putiferio, ma questa volta non per la foga dei fans e delle fans che cantavano le sue canzoni ma per quello che in America verrebbe chiamato “Pausini-gate”.

Era già successo altre volte, ad esempio al Superbowl del 2004, quando Janet Jackson in diretta nazionale mostrò inavvertitamente il capezzolo sui megaschermi installati per la finalissima di Football.

In Italia l’incidente di percorso di Belen Rodriguez fece parlare della sua farfallina (il tatuaggio ad altezza pubica che mostrò “inavvertitamente” insieme a tanto altro) per molto più tempo delle canzoni in gara.

E a ritroso nel tempo si pensi a Patsy Kensit (cantante degli Eight Wonder) sempre sul palco di Sanremo nel 1987, quando con spallina di reggiseno calata si esibiva con il seno di fuori nella kermesse canora nazionale.

E’ capitato a Paris Hilton, a Kate Middleton (che con una folata di vento si ritrovò letteralmente in mutande scendendo da un aereo durante un viaggio in Australia – non avendo preso in considerazione lo stratagemma della nonna di mettere un fil di ferro all’orlo dei vestiti per evitare questi inconvenienti) e a tante star internazionali, di essere stati paparazzati mentre una spallina cadeva, o uno spacco si “spaccava” più del dovuto.

E neanche lei, la Laura nazionale, è rimasta esente dallo strip casuale.

Lo strip è avvenuto durante il suo concerto al “Gran Estelar de la Feria del Hogar” di Lima, in Perù.

E’ quasi la fine, e lei, stremata dai cambi d’abito (tutti Armani, ndr) si presenta in accappatoio sul palco.

Una trovata pubblicitaria? Non lo sapremo mai, ma potrebbe anche essere.

Fatto sta che mentre si muove e canta, la cintura si allenta e l’accappatoio si apre.

Lei continua a cantare, e dopo un secondo che sembra un’eternità si accorge di essere praticamente nuda.

Tenta di ricoprirsi ma ormai la frittata è fatta.

Laura se ne esce nel migliore dei modi, quasi a essere preparata a questa eventualità:

“Bueno, se an visto an visto, la tengo como todas”… Se hanno visto hanno visto, ce l’ho come tutte!

Buona notte!!!

 

Leggi anche

Seguici