Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

6 Anni Ama suo Fratello: Lui è Adottato e Down, per Lei è Semplicemente un Dono della Vita

Il legame che c'è tra questo fratello e questa sorella è davvero speciale.

Gioela Saga

di Gioela Saga

06 Agosto 2014

fratello e sorella amore

“Mio fratello salta sul letto, mangia il gelato, gioca in piscina e come tutti i fratelli a volte riesce a farmi saltare i nervi e mi disturba ma sono contenta che sia mia fratello!”

Una dichiarazione d’amore spontanea, semplice, formulata nel linguaggio cristallino dei bambini e che segue i loro canoni. Un bambino è normale che giochi, mangi il gelato e disturbi la sorella!

E’ proprio questa normalità che rivendica la piccola Ace per suo fratello Archie, come normale è il loro amore l’uno per l’altro.

“Le persone pensano che lui sia diverso e anche la mamma ogni tanto tenta di spiegarmelo ma io davvero non capisco…” continua la piccola grande Ace, meno di sei anni, con un fare da navigata conduttrice di talk show.

Lei stessa spiega che Archie è nato in Bulgaria ed è stato adottato dalla sua mamma Lisa e suo papà Joey.

Quando è nato – parole di Ace – il dottore ha detto che aveva la sindrome di Down e la sua mamma ha detto che non poteva tenerlo.

Per Ace invece l’arrivo di Archie è una benedizione, un vero dono che le fa capire l’amore, le fa capire l’importanza della vita in ogni singola e singolare sfaccettatura.

Vederli tenersi la mano, guardarsi parlando con gli occhi, giocare insieme, uno cantando e l’altra ballando, camminare insieme sotto la pioggia mentre Archie tiene amorevolmente l’ombrello con Ace.

Quella di Ace non è compassione o pena ma affetto allo stato puro, vero, che non manca anche di una punta di risentimento quando il fratello la distrae dai suoi discorsi seri durante il video o una punta anche di gelosia quando lui fa vedere i suoi disegni a mamma e papà. Normale routine tra fratello e sorella no?

Qualsiasi cosa possa allontanarli si scioglie nella magia di sorriso che viene dal cuore, un abbraccio e un bacio che dissolvono ogni velo, ogni ombra e ogni diversità miscelando le differenze per creare un’energia che vince ogni cosa.

Ace regala questo video al fratellino, con l’aiuto della mamma, in occasione della Giornata per la sindrome di Down che si svolge annualmente il 21 marzo per sensibilizzare le persone nei confronti di tutti gli Archie che nascono, alcuni con la fortuna di avere accanto altre Ace, altri, purtroppo, no…

“Tu sei stato il mio migliore amico dal primo momento che ti ho visto e sarai il mio migliore amico per sempre! Io ti proteggerò e tu proteggerai me”

Si conclude così il regalo di Ace e non poteva trovare parole migliori.

Dal blog della mamma sappiamo che nel marzo scorso è nato anche Radko, secondo figlio naturale della coppia, ad allietare la famiglia.

Siamo certi che Archie risucirà a rendere speciale anche il loro legame.

Video: 

Leggi anche

Seguici