Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Salute: marzo mese della prevenzione dentale

Simona

di Mamma Simona

11 Marzo 2011

Curare la salute dei denti, è importantissimo poiché trascurarla potrebbe portare a patologie più serie a lungo andare.

Spesso si trascura la cura dei denti dei bambini perché si pensa che, essendo da latte e dunque prossimi a essere sostituiti con quelli permanenti, non sia necessario intervenire con otturazioni di carie o pulizie dentali accurate. Questo è un errore!

Portare il bambino dall’odontoiatra potrebbe essere la premessa per garantirsi un buon sorriso da adulti!

L’eliminazione della placca tramite una corretta igiene orale e una sana alimentazione povera di zuccheri, contribuiscono a prevenire la formazione di carie.

Come metodo preventivo alla formazione di carie, la tendenza dei dentisti è quella di applicare “sigillature” sui denti, ovvero delle pellicole dei denti permanenti; ricordiamo che i primi molari fanno la loro comparsa verso i 6 anni e che si tratta di denti permanenti!

Intervenire laddove esistano problematiche di dentatura nel bambino è importante per la nutrizione, per una buona fonologia e sopratutto per lo sviluppo di una buona e sana dentatura da adulto.

Ripercussioni di problemi ai denti trascurati si possono avere con la masticazione, con la deglutizione, con la respirazione e perfino con la postura.

I controlli durante i primi anni di vita permettono di intervenire non solo per garantire la sanità della dentatura e prevenirne le carie ma anche per accertarsi che non siano presenti problemi di mal occlusione, per la cui correzione occorre rivolgersi ad un tecnico dell’ortognatodonzia.

Esistono dei campanelli di allarme che ci suggeriscono il ricorso ad una visita dallo specialista e che sono connessi con abitudini errate dei nostri bambini:

  • succhiarsi il dito, il bambino preme col dito l’interno della bocca causando spostamenti e alterazioni della sede dei denti
  • respirare a bocca aperta e non col naso può essere sintomo di adenoidi, questa attività altera la struttura mandibolare, la postura della lingua, può causare palato ogivale e una scorretta posizione dei denti
  • il russamento e lo scolo della saliva

E’ opportuno non spaventare il bambino che viene portato dal dentista con racconti di dolori e sofferenze che appartengono ad un remoto passato; i dentisti che si occupano dei bambini hanno una preparazione adatta ad accoglierli e si rapportano con loro nei modi più idonei. Molto spesso l’ansia che si crea è fomentata dal genitore che scarica sul bambino frustrazioni che sono proprie, dovute a esperienze del passato.

Ricordiamo anche l’importanza dell’esempio. Come sempre il migliore metodo educativo è quello di dare il buon esempio, i nostri bambini ci imitano molto e apprendono osservandoci. Mostriamo loro che ci spazzoliamo i denti dopo ogni pasto, la sera prima di andare a dormire, che usiamo il filo interdentale e che ci nutriamo in modo sano, spiegando loro quanto questo sia importante!

L’importanza della prevenzione dentale è risaputa; Marzo è stato decretato quale mese della prevenzione dentale del 2011, ciò dà luogo ad una serie di iniziative gratuite che coinvolgono 1500 studi dentistici in tutta Italia. Tramite una telefonata al numero verde 800 144 917 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 14, è possibile prenotare una visita gratuita presso uno dei tanti studi che aderiscono all’iniziativa.

Leggi anche

Seguici