Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Un Papà Resta Solo con la Figlia Neonata: la Piccola Piange Disperata e Lui, Ecco Cosa Fa … [Video]

Un video che vi commuoverà!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

01 Settembre 2014

technology will never replace love

Guardando questo video che abbiamo voluto condividere oggi ho pensato a quante volte, nella mia vita da mamma, mi sia successa una cosa simile.

Ho già raccontato diverse volte di quando, per svariati motivi, ho lasciato i miei figli da soli a casa con il papà.

E’ successo a tutti, e secondo me nel 99.99% delle volte la conseguenza di questi attimi è sempre stata la stessa.

 

Un bambino, anche il più buono, anche quello che dorme di più, quando resta solo con il papà, ha come un allarme intrinseco, che si attiva appena la mamma varca la soglia di casa.

E ogni tanto, specie se alle prime armi, i papà, si trovano spiazzati, a volte presi dal panico, dal pianto ininterrotto del proprio piccolino.

E cosa fanno in quei casi?

Prendono il cellulare.

 

Il video racconta proprio uno di questi attimi, per uno di questi milioni di papà.

Questo papà però ha avuto il “conforto” per così dire di 14 milioni di spettatori, perché tante sono state le visualizzazioni di questo video.

Il bimbo piange, il papà cerca l’aiuto della mamma, che è al supermercato.

Lei allora tenta di far calmare il bimbo con una videochiamata, tenta il più classico dei “bubù sette” ma senza successo.

Il bimbo continua il pianto disperato.

Allora il padre ha una folgorazione: con il più istintivo dei gesti, e senza cercare aiuto nella tecnologia prende il bimbo in braccio e lascia cadere il telefono.

Il miracolo avviene: il bimbo guarda negli occhi il papà, sente il suo contatto, l’empatia con chi lo ha messo al mondo.

Niente è meglio di questo.

Il bimbo smette di piangere, e comincia la mamma, dalla commozione, che assiste alla scena dal cellulare.

Il video è una pubblicità (azzeccata a giudicare dal numero di click) di una qualche compagnia telefonica thailandese, o asiatica.

Alla fine lo slogan: “Technology will never replace love”.

La tecnologia non rimpiazzerà mai l’amore.

Nulla di più vero.

 

Leggi anche

Seguici