Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Allarme Cimici: Foto Choc di una Bambina di 2anni con Bolle e Febbre a 40»

Sta accadendo ora in Italia

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

12 Settembre 2014

cimici 3

La città di Napoli patisce in questi giorni un incursione di “ospiti” imprevista, ma soprattutto indesiderata.

Nelle ultime settimane infatti sono arrivate numerose segnalazioni da persone che hanno denunciato la presenza di cimici.

Principalmente in prossimità di zone verdi, e soprattutto di viali alberati, vuoi anche per queste ultime ondate di caldo (se di ondate di caldo estive si può parlare quest’anno), molti cittadini avrebbero denunciato la presenza di questi antipatici insetti.
Le segnalazioni sono arrivate da diversi quartieri del capoluogo campano, di case assaltate da questi piccoli animali.
Le cimici non sono pericolose per l’uomo, ma trovano una casa confortevole proprio in centri con verde, magari non curato, e soprattutto, oltre al danno fisico in sé, possono recare danni psicologici, e addirittura psicosi.

«Mia figlia di due anni ha riportato sul corpo diverse bolle, tutte ravvicinate e rosse. All’inizio credevo fossero morsi di zanzara ma l’irritazione era troppo evidente e massiccia» racconta Anna, la mamma di una delle “vittime”, mostrando le foto della sua piccola.

cimici 1
«Sono ormai terrorizzata, ce ne sono così tanti che siamo costretti a vivere con le finestre chiuse. Ho dovuto buttare tende e materassi e nonostante ciò sono consapevole di non aver risolto nulla se il Comune non predisporrà la potatura o la disinfestazione degli alberi della zona. Spero che l’Asl o chi di competenza possa mettere fine a questo scempio» continua, riferendo la sua esperienza al quotidiano Il Mattino.
Le autorità sono dunque state allertate dalla popolazione. Nei prossimi giorni si vedrà se la situazione rientrerà nella normalità, sperando in un intervento tempestivo di Asl o ogni altro ufficio competente.

NOTA PER IL LETTORE

Il Mattino, giornale fonte della notizia stessa, parla genericamente di cimici degli alberi. Facendo alcune ricerche abbia trovato un documento pdf (vedi foto in calce all’articolo) pubblicato sul sito della USL di Modena che parla di 3 tipi di cimici:

 

  1. la cimice verde (presente nelle zone ove vi sono alberi di nocciolo);
  2. cimici dell’olmo, dalla forma più allungata e di colore marrone;
  3. le cimici del letto, dalla forma più compatta e tondeggiante di colore marrone.

 

Le prime due non risultano essere pericolose per l’uomo, tutt’al più possono risultare fastidiose a causa del cattivo odore che emanano, mentre l’ultima si nutre di sangue. Tuttavia, è giusto precisare che i Cimicidi possono causare reazioni allergiche (ad esempio irritazioni cutanee) dovute al contatto con la loro saliva urticante. 

cimici

 

Leggi anche

Seguici