Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Nasce in Auto e il Papà si Trasforma in Cameraman (VIDEO)

Prime immagini di un parto davvero particolare

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

19 Settembre 2014

 

parto in auto

“Dai piccolina, parla con me. Stiamo arrivando, aspetta giusto qualche momento. Siamo vicini adesso, dai, papà ti ama tanto piccola”

Queste sono le parole tradotte del video che vedrete qui sotto, diventato virale in pochissimo tempo, grazie alla protagonista principale.

Il regista del video è invece il papà della bimba che appare, e che, come si capirà subito, è appena nata.

Nel senso che è proprio nata giusto qualche secondo prima che il papà la riprendesse.

Ma la cosa più incredibile, il motivo per cui questo video è diventato presto virale, è che la bimba ha avuto una gran fretta di nascere, e lo ha fatto in auto, mentre i genitori stavano correndo in ospedale.

Griffith e Diamond Jones sono una giovane coppia di Jackson, Mississippi, in attesa della loro figlia.

Avevano pianificato di farla nascere alla Baptist Women’s Clinic della loro città.

La mattina dell’8 settembre, intorno alle 5, la donna sente che è arrivato il momento, e insieme al marito si appresta a raggiungere la clinica in auto.

Avevamo appena passato l’aeroporto quando ho sentito come qualcosa uscire, e ho cominciato a spingere.” racconta la neo-mamma.

Il padre invece ha subito replicato: “Pensavo fosse un falso allarme, ero certo che avremmo raggiunto l’ospedale in tempo. Ho acceso l’auto e siamo partiti subito. Ma dopo giusto un paio di spinte eccola li, seduta sulle ginocchia della mamma, e io ho cominciato a dire: Oh mio Dio!”

Al cellulare Griffith, il papà, tenta di confortare la mamma e la bimba, incoraggiando la compagna a farle sentire il suo amore.

Griffith aveva già in mente di riprendere la nascita della sua piccola, ma mai avrebbe pensato di farlo in auto, e con il suo smartphone: “Avevo il cellulare in mano per chiamare l’ostetrica, e la webcam era lì, pronta.”

Durante la corsa in ospedale la mamma tenta anche di capire se il cordone ombelicale non stia strozzando la piccola, quando capisce che sta bene si rassicura, e aspetta di arrivare in ospedale per recidere il cordone.

La bimba è nata di due chili e 800 grammi, e a quanto si può vedere sta bene, e grida che è una bellezza!

 

Fonte: MsNewsNow

 

Leggi anche

Seguici