Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ex Tronista di Uomini e Donne ai Domiciliari con l’Accusa di Stalking

E' seriamente nei guai con la legge: una complicata storia d’amore, violenza e sofferenza.

Federica Federico

di Federica Federico

19 Settembre 2014

 

uomini e donne

Claudia Montanarini, ex protagonista di Uomini e Donne e volto noto della televisione italiana è stata arrestata ed è ai domiciliari con l’accusa di stalking ai danni di un’amica del marito.

Claudia Montanarini, 45 anni, e Daniele Pulcini, 41 anni, si sono sposati nel 2007 ma a quanto pare, sebbene non siano ancora ufficialmente separati, il loro matrimonio sarebbe finito da diverso tempo e i due non vivrebbero insieme da più di un anno,. 

I rapporti tra Claudia e Daniele non sarebbero felici e la loro non appare come una separazione pacifica:

– nell’aprile del 2013 Claudia Montanarini accusava il marito di violenze fisiche e morali e lo denunciava; 

– Daniele fu costretto ai domiciliari con l’obbligo di non avvicinarsi alla moglie e nel novembre dello stesso anno fu rinviato a giudizio con le pesanti accuse di sequestro di persona, maltrattamenti e lesioni personali ai danni della Montanarini;

– oggi l’ex moglie da vittima diventa carnefice?

Secondo la ricostruzione del quadro accusatorio operata dal settimanale Giallo (Cairo editore, nel n° 38 del 24 settembre 2014) Claudia Montanarini avrebbe perseguitato per mesi un’amica di Daniele Pullini.

La vittima dopo mesi di minacce e pressioni perpetrate a suo danno avrebbe sporto denuncia; i Carabinieri avrebbero indagato trovando le prove concrete delle aggressioni e delle violenze subite dalla donna.

Ex tronista uomini e donne arrestata

Così l’ex tronista è stata arrestata.

Mai avrei voluto finisse così. Non per me, non per mia moglie“.

Queste le parole di Pulcini pronunciate in un’intervista a Repubblica.it

“In questo caso non vince nessuno, perdiamo tutti. Soprattutto perdono le nostre due bambine e nostro figlio che ha 16 anni. In realtà è figlio solo di mia moglie ma io lo ho adottato qualche anno fa e ora lui vive con me“. 

Nella lunga intervista rilasciata dal Marito della Montanarini a Repubblica, Daniele parla da uomo ferito, confessa di non essere stato un marito perfetto ma ribadisce con forza di non essere stato un uomo violento.

“Non ho mai messo le mani addosso a mia moglie. Mai. Se è capitato, due volte in 14 anni, è stato per cercare di difendermi dalle sue percosse”, chiarisce. 

Intanto dal processo contro Daniele Pulcini, il processo aperto dopo il rinvio a giudizio del 2013, è emersa una relazione passionale, complessa e “accesa” culminata comunque in un matrimonio d’amore oggi completamente sgretolato.

Pulcini  difende se stesso e ammette la colpa della moglie, sostiene nell’intervista a Repubblica che la moglie abbia fatto pedinare lui e la sua amica da alcuni investigatori privati e afferma di avere pure tentato di dissuadere l’amica dallo sporgere denuncia:

“L’ho scoperto solo in estate e ho cercato di convincerla a non denunciare. Volevo evitare ai miei figli e alla loro madre tutto quello che sta succedendo oggi”, dice

(qui la versione integrale dell’intervista pubblicata su Repubblica.it)

Giallo (Cairo editore, nel n° 38 del 24 settembre 2014) parla più dettagliatamente di stalking titolando:

“Montanarini: da vittima a carnefice – La vendetta della tronista contro la nuova compagna dell’ex. Il settimanale classifica la donna, quindi, come compagna di Pulcini ma ad onor del vero va detto che nell’intervista a Repubblica l’uomo ne parla come di un’amica”.

Schermata 2014-09-19 alle 07.50.24

Per onestà di informazione e completezza si deve aggiungere che la bacheca Facebook della Montanarini è colma di attestati di stima e di affetto.

Moltissimi sono gli amici che inneggiano alla verità e calorosamente manifestano la loro stima per Claudia.

La vicenda e con essa il desiderio di verità di tutti restano affidati agli inquirenti ed ora dipendono solo dai percorsi della giustizia.

 

Leggi anche

Seguici