Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambina di 3 Anni Morta Sbranata da un Cane, un Pensiero per Gloria

"Potreste ricordare la piccola Gloria Bravi, sbranata da un cane, di cui oggi si terranno i funerali a Fiano Romano? Grazie, sarebbe un piccolo gesto per stringerci attorno ad una famiglia straziata dal dolore"

admin

di Redazione VitaDaMamma

26 Settembre 2014

 

bambina azzannata dal cane

La pagina Facebook di Vita da Mamma è stata raggiunta da un messaggio privato che non può rimanere inascoltato, questo è il testo della richiesta raccolta dalle nostre admin: 

<<Potreste ricordare la piccola Gloria Bravi, sbranata da un cane, di cui oggi si terranno i funerali a  Fiano Romano? Grazie, sarebbe un piccolo gesto per stringerci attorno ad una famiglia straziata dal dolore.>>

Ebbene, Vita da Mamma accarezza ed abbraccia i genitori di Gloria ed idealmente saluta questo piccolo angelo salito al cielo troppo presto.

I fatti:

Gloria, 3 anni appena, ha perso la vita a Fiano Romano, in provincia di Roma, è morta sbranata da uno dei cani di famiglia, un pastore tedesco, regolarmente detenuto dal nonno e mantenuto in un recinto all’interno del giardino di casa.

Questa la ricostruzione dei fatti documentata da Il Messaggero.it:

nella serata di mercoledì 24 settembre, intorno alle 19.30, Gloria era in casa con i genitori; la piccola sarebbe scesa in giardino e lì avrebbe aperto il recinto in cui era regolarmente mantenuto il cane che l’ha uccisa.

La bambina avrebbe liberato il cane aprendo il chiavistello che che teneva chiuso il cancello della recinzione.

Il pastore tedesco, dell’età di 9 anni, ha aggredito la piccola, l’ ha morsa sul collo, lacerandole la trachea, e l’ha azzannata ripetutamente sulle braccia e sulla testa.

Le urla di Gloria hanno richiamato i famigliari, la piccola è stata trasportata in ambulanza in condizioni disperate al policlinico Sant’Andrea dove però è già arrivata in arresto cardiocorcolatorio.

Gloria non ce l’ha fatta è deceduta mentre i medici tentavano d salvarle la vita con un intervento chirurgico.

Il cane è stato preso in carico dal personale della Asl. Non è escluso che venga abbattuto.

Questa tragedia non lascia indifferente nessuna mamma e nessun papà. 

Nel caso di specie il comportamento dell’animale e la sua salute saranno considerati e monitorati dalle autorità competenti. E questa è stata una tragedia!

Malgrado la drammaticità del caso singolo è corretto non cadere in generalizzazioni né approssimazioni. Animali e bambini di norma possono serenamente coesistere. 

Ricordate che è sempre buona norma consultate il veterinario o chiedere il parere di addestratori qualificati e competenti per monitorare i comportamenti dei vostri animali, per verificare il loro buono stato di salute fisica ed emotiva e per guidarli nel migliore rapporto con i bambini.

 

Leggi anche

Seguici