Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

2 Ottobre: Festa dei Nonni

Origini e motivi.

Gioela Saga

di Gioela Saga

02 Ottobre 2014

festa dei nonni

Il 2 ottobre, come già da qualche anno, si festeggiano i nonni.

Indipendentemente da tutte le implicazioni di tipo commerciale, i nonni entrano a pieno diritto nelle festività incentrate sulle figure fondamentali per ognuno di noi.

Sono da sempre, infatti, figure di riferimento estremamente importanti, dal valore educativo, morale, esemplare inestimabile.

Cosa ne sarebbe di molte famiglie senza di loro?

Sembrano risorse senza fine di energia e amore, sanno centuplicare il loro tempo e la loro disponibilità senza risparmiarsi.

Certo non tutti sono così, ma, nella maggior parte dei casi, rappresentano proprio un’appendice della famiglia. Per i nipoti sono una memoria storica vivente che spesso vale più dei libri di storia e insegnano cose che non si scordano mai…

Ah quel profumo di nonni che ancora adesso anche molti di noi adulti ricordano…

nonni e nipoti

Quel modo di fare le cose all’antica quei trucchi che solo loro conoscono e, concedetemelo, quella pazienza che solo loro possono avere, più liberi magari da vincoli e pensieri e anche impegni di altro genere!

Vicini o lontani, più giovani o già anziani, arzilli o meno, per poco o per tanto, tutti contribuiscono in modo indelebile alle nostre vite.

Quanto amore nel preparare un pranzo per tutti, magari la domenica; coprire una marachella o dare una piccola mancia; compagni dei giochi più improbabili e generosi alleati in ogni situazione… sì perché i nonni sono i nonni e chi ha avuto la fortuna di viverli, non li dimentica più!

La festa, in Italia, è stata ufficialmente istituita nel 2005.

Fu la Legge n.159 a sancirla come “momento per celebrare l’importanza del ruolo svolto all’interno delle famiglie e della società in generale“. Un giorno in particolare dunque per riconoscere la loro presenza.

In altri paesi questo riconoscimento civile era stato già dato. I primi sono stati gli Stati Uniti nel 1978, durante la presidenza di Jimmy Carter, su proposta di Marian McQuade, una casalinga madre di quindici figli e nonna di quaranta nipoti. Da allora il Grandparents Day viene celebrato la prima domenica di settembre dopo il Labor Day.

Il fiore per la festa dei nonni

Nel Regno Unito viene introdotta nel 1990 e dal 2008 si celebra la prima domenica di ottobre, in Canada il 25 ottobre, in Francia si festeggiano separatamente la Nonna (prima domenica di marzo) e il Nonno (prima domenica di ottobre).

Da noi la Festa dei Nonni coincide con la celebrazione religiosa della festa dei Santi Angeli Custodi per la Chiesa cattolica e chiaramente non è un caso! Il fiore ufficiale della festa non poteva che essere il Non-ti-scordar-di-me.

Diamo ai nostri figli l’opportunità di stare con loro, di condividere un tratto di vita insieme a loro, è un bene reciproco quello che viene scambiato, anche se a volte scopriremo che “sono diversi da come erano con noi…”, anche questa è la vita che passa e insegna tante cose a tutti….

 

Leggi anche

Seguici