Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

4 Morti in un Incidente Stradale che Diventa una Vera Strage

Volevo solo chiedere a voi tutte, da mamma, una preghiera per tutte le mamme che hanno perso i loro figli.

admin

di Redazione VitaDaMamma

01 Ottobre 2014

strage di sassano

Questa mattina, un’utente che segue la pagina Facebook di Vita da Mamma ha contattato, tramite messaggistica privata, le nostre amministratrici chiedendo loro una accorata preghiera per tutte le mamme che hanno perso i propri figli.

Ciao, Scusa se ti disturbo… so che questa è una comunità di mamme che esprimono le loro paure, chiedono consiglio, condividono le loro gioie. Volevo solo chiedere a voi tutte, da mamma, una preghiera per tutte le mamme che hanno perso i loro figli. Nel mio paese un incidente ha portato via quattro giovani vite, siamo tutti vicini alle madri che oggi hanno pianto per i loro figli”.

Il commento qui riportato fa riferimento alla strage di Sassano (SA), un tragico incidente durante il quale, domenica 28 settembre, hanno perso la vita 4 giovani ragazzi.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri e dai vigili del fuoco accorsi sul luogo – versione poi riportata su molti quotidiani e portali web, tra cui il tgcom24 e RaiNews il 22enne Gianni ha perso il controllo della sua BMW che è andata a scontrarsi contro la vetrina di un bar, situato a Silla, frazione di Sassano, finendo poi contro un tavolino al quale erano sedute le 4 giovani vittime.

Uno scontro che si è rivelato fatale per i fratelli due Nicola e Giovanni, rispettivamente di 22 e 16 anni, figli del titolare del bar, per Luigi, 15enne fratello del conducente dell’auto, e per Daniele, di appena 14 anni.

Il conducente dell’auto invece, Gianni, risultato positivo al test alcolemico, ha riportato ferite non gravi, attualmente ricoverato e piantonato presso l’ospedale di Polla (SA).

Secondo quanto riportato dall’ANSA, il giovane è accusato di omicidio volontario.

Senza entrare nel merito delle indagini ancora in corso, la redazione di Vita da mamma si unisce all’appello lanciato dall’utente facebook, rivolgendo una preghiera a questi angeli volati in cielo e ai loro genitori.

Fonte foto di copertina Giornale del Cilento 

Leggi anche

Seguici