Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sembra una Spiaggia ma Quando si Ingrandisce: è Veramente Triste!

Sembrano rocce, ma a guardare bene è tutta un'altra cosa!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

07 Ottobre 2014

trichechi ev

Quello che vedete nella foto in alto sembra una spiaggia normale, magari ricoperta da scogli, o da rocce.

E invece, avvicinando l’obiettivo si scorge una verità ben diversa, e se vuoi impressionante.

La foto è infatti stata scattata sulle coste dell’Alaska, a circa 5 miglia a nord da Point Lay, territorio di circa 90 km quadrati con una popolazione di soli 247 abitanti, e adesso 35mila trichechi.

 

Perché la foto mostra un enorme branco di circa 35 mila trichechi in cerca di temperature artiche.

trichechi 2

Secondo il National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) infatti questo branco si è raccolto sulle coste dell’Alaska soffrendo dei cambiamenti climatici.

Si pensa che gli animali siano stati costretti a raccogliersi in quei territori poiché non sono riusciti a trovare abbastanza ghiaccio per riposare come normalmente fanno questi mammiferi marini.

E tutto questo a causa delle sempre crescenti temperature.

Margaret Williams, direttore del Programma Artico del WWF dice: “La massiva concentrazione di trichechi in spiaggia, quando dovrebbero invece essere sparsi ampiamente in acque coperte dai ghiacci, è un esempio di impatto dei cambiamenti climatici sulla distribuzione delle specie marine nell’Artico. ”.

Il forte declino della banchisa polare artica negli ultimi dieci anni ha significato grandi cambiamenti per la fauna selvatica e le comunità simili.

trichechi 3

Queste foto impressionanti dimostrano ancora una volta l’urgenza di diminuire le emissioni globali di gas a effetto serra, il principale fattore umano che ha influito nel cambiamento climatico

Diversamente dalle foche, i trichechi non sono in grado di nuotare a tempo indeterminato, e hanno la necessità di riposare.

Essi utilizzano le loro zanne per salire sul ghiaccio o sulle rocce.

Questi animali sono arrivati in spiaggia proprio perché non hanno trovato alcun tratto di mare con ghiaccio, così da potere riposare.

Con l’arrivo delle temperature estive, il ghiaccio si ritira verso nord.

trichechi 4

Le femmine e i loro cuccioli in genere salgono a bordo dei ghiacci nel mare di Chukchi, specchio d’acqua a nord dello Stretto di Bering

Ma negli ultimi anni i ghiacciai si sono erosi ancor più in là della piattaforma continentale e le acque dell’Oceano Artico, profonde fino a due miglia, non consentono ai trichechi di immergersi fino in fonso

Ecco che durante l’annuale indagine artica del NOAA questi 35 mila trichechi sono stati avvistati sulle coste, aspettando il ghiaccio.

 

Fonte: Mirror.co

Leggi anche

Seguici