Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ti Arrabbi Spesso? Scopri i 10 Vantaggi della Rabbia

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Novembre 2014

angry-man

Quando ho letto questa statistica io, persona istintiva “per istinto”, poco diplomatica e abbastanza incline alla rissa (magari proprio rissa no, ma alla discussione senz’altro) mi sono sentita confortata, e ho pensato che in fin dei conti allora, avere un carattere impulsivo non è poi così male.

Sembra infatti che alcuni studi avrebbero provato che un carattere diciamo così irascibile possa portare alcuni vantaggi, dieci ve li riportiamo qui di seguito:

1 fa bene alla salute

Se non è la rabbia a far bene, sicuramente è dannoso trattenerla: studi sostengono infatti che trattenere la rabbia comporta un aumento di battito cardiaco e pressione sanguigna, inoltre l’aspettativa di vita di italiani e spagnoli, più “calienti” rispetto agli inglesi è maggiore. In pratica le popolazioni che si “arrabbiano di più” hanno vita più lunga, o perlomeno, chi non trattiene l’ira!

2 fa bene anche alla carriera

Sembra infatti che mostrarsi irascibile, o perlomeno convinto delle proprie ragioni porti i capi ad accordare di più la ragione ad un subordinato, come se un uomo arrabbiato potesse essere più credibile, o forse semplicemente più “temibile”!

Attenzione però che questo non vale per le donne, che passerebbero invece per zitelle isteriche!

arrabbiato 2

3 E’ più facile fare accordi

Il fatto di incontrare una persona arrabbiata con cui fare un accordo potrebbe portare a rendere quest’ ultimo più favorito: per non peggiorare una situazione “tesa” infatti un individuo potrebbe essere portato a convenire più facilmente con un altro irascibile.

Questo non succede però nei paesi asiatici, dove questa situazione non sarebbe tollerata, e una persona adirata è considerata maleducata.

4 Stay angry, Stay Foolish, il motto “variato” di Steve Jobs (Jobs intendeva Hungry – affamato, invece che angry- arrabbiato!)

Uno studio della Carnegie Mellon University avrebbe evidenziato che dopo una sfuriata (o dopo che si affronta una situazione sotto pressione), si è più ottimisti  , inoltre se quando si è spaventati si tende a scappare da una certa situazione, quando si è arrabbiati si affronta la questione con maggior coraggio.

5 Arrabbiati e aperti mentalmente

Durante un litigio un individuo sembra imperniato a voler far passare la propria convinzione, quando è esattamente in quei momenti che si acquisiscono le informazioni che possono far cambiare idea.

Si creano altri punti di vista, ci si confronta animatamente, e questo porta poi un irascibile ad essere più “open mind” ad avere la mente più aperta e a cambiare idea.

In effetti quando si litiga è un po’ come quando due animali lottano: in alcuni momenti si studia il nemico, e si cerca la strategia migliore per batterlo. Quando non è così, ci si ritira in buon ordine.

angry bird

6 Arrabbiati e artisti

Quando una persona si arrabbia il suo pensiero esce dagli schemi logici e razionali.

E’ un po’ quello che succede agli artisti: la rabbia potrebbe dunque essere convogliata in estro, in idee fuori dagli schemi tradizionali, in originalità.

Per fare ciò però bisognerebbe essere arrabbiati a comando, così da potere “creare” forme d’arte, quando si dice genio e sregolatezza!

7 Arrabbiati e latin lover

Questo si sa, alla donna il bello e dannato è sempre piaciuto. Quando un “esemplare femminile” incontra un duro, un uomo adamantino cade letteralmente ai suoi piedi.

Va ricordato però agli uomini arrabbiati che il trucco sta nel farlo per conquistare una donna. Dopo, la rabbia, è bene farsela passare….

8 I poli opposti si attraggono.

Non si dice forse che due soggetti totalmente opposti in amore fanno scintille? E non è vero forse il detto che “L’amore non è bello se non è litigarello”?

Se sia vero questo non è provato, ma è senz’altro vero che due persone che discutono, anche infervorate e arrabbiate, sono più sincere di altre coppie che invece tendono a non affrontare il problema. In genere gli attriti non si eliminano, anzi in questo modo purtroppo il problema viene solo rimandato, e allora tanto meglio arrabbiarsi sul momento e risolvere la questione che prorogarla e magari ingigantirla.

arrabbiato 3

9 Niente videogiochi violenti

Ma siamo poi così sicuri che un ragazzino che gioca con questi giochi violenti poi diventi egli stesso un adulto irascibile? Stando ai dati attuali non sarebbe così: sembra infatti che da quasi 20 anni a questa parte la vendita di videogames violenti sia raddoppiata, mentre gli episodi di violenza giovanile siano diminuiti.

Magari non è grazie a questa semplice statistica che potremmo escogitare un modo per diminuire la violenza giovanile, ma non si creda che basti un cartone soft a fare un adulto calmo.

10 Viva la sincerità

Ebbene si, quando si è arrabbiati si dice la verità. Anzi tutti quanti avremo provato che quando ci arrabbiamo diciamo delle cose che magari pensiamo ma che magari a mente fredda non avremmo mai svelato.

Succede anche negli interrogatori di polizia: in genere gli agenti stuzzicano i sospettati nel tentativo di far loro salire un po’ di rabbia, e sperare che dicano la verità.

Leggi anche

Seguici