Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Depressione, curare la malattia con l’aiuto delle erbe

Simona

di Mamma Simona

21 Marzo 2011

La depressione è una malattia a tutti gli effetti, non va sottovalutata, ma curata seguendo le indicazioni del medico. Le cause sono tantissime, una situazione personale che desta forti tensioni e preoccupazioni, un dispiacere, un disturbo della psiche o situazionale come nel caso della depressione post partum.

Alcune erbe possono aiutare ad alleviare i disturbi connessi alla depressione come la stanchezza, la malinconia, il senso di inadeguatezza, l’insoddisfazione aiutandoci a sollevare il morale.

Infuso di rosmarino:

-in mezzo litro di acqua molto calda mettere in infusione 10 gr di fiori secchi di rosmarino per 10 minuti

-filtrare e berne due tazze al dì

Decotto di calamo aromatico:

– far bollire per 2 minuti massimo, 5 gr. di radice secca di calamo aromatico in mezzo litro d’acqua

-lasciar macerare il tutto per 10 minuti

-filtrare e bere 2 tazze al dì

Sciroppo di camomilla (combatte l’irritabilità):

-far macerare per 6 giorni in un litro di alcol 60° , 400 gr di fiori di camomilla aggiungendo qualche scorza di arancia

-durante i 6 giorni con un cucchiaio di legno girare il composto un paio di volte al giorno

-dopo i 6 giorni, aggiungere 2 litri di sciroppo di zucchero (si può utilizzare quello di canna), mescolare e lasciare riposare per altri 4 giorni

-filtrare, versare il contenuto in una bottiglia e berne 2 cucchiai al giorno

Infuso di valeriana:

-in una tazza di acqua fredda lasciar macerare una notte 5-10 gr di radice fresca di valeriana

-bere la mattina seguente

-si può ripetere l’operazione per una settimana

Sedano fresco:

i medici antichi usavano consigliare di masticare del sedano fresco durante la giornata per combattere la depressione.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il ricorso alle medicine naturali ed alle cure omeopatiche rappresenta per certi aspetti l’adesione ad una sana filosofia di vita. Ma è indispensabile ricordare che l’uso delle erbe e dei “poteri benefici” della natura non si impara banalmente leggendo e documentandosi, per quanto queste attività siano importanti, restano comunque divulgative. Perciò prima di assumere qualunque erba fate ricorso al parere di farmacisti, erboristi e dottori omeopati competenti, esperti e professionalizzati. Solo ricorrendo allo specialista potrete essere sicuri di adoperare nel giusto modo il rimedio naturale e quindi di avvantaggiarvi positivamente di esso!
Un uso scorretto delle erbe può nuocere alla salute, ricordatelo sempre.


Leggi anche

Seguici