Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

I 4 Vantaggi (Erotici) di Essere una Coppia Stabile

Una relazione stabile: meno scintille ma più calore, anche sotto le lenzuola!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

22 Gennaio 2015

 

coppia e intimità

Siamo onesti, una volta che ci si sposa, e soprattutto se si aggiungono i figli al mix, la vita intima di ogni coppia cambia.

Certe volte drasticamente.

Prima di avere bambini, le avventure sotto le lenzuola erano “infarcite” di panna e momenti di intenso eros. Adesso l’unico cibo che ci si ritrova nel letto sono le briciole dei crackers che mangiano i nostri figli durante le puntate di Spongebob in TV.

Le manette e la sciarpa di seta prendono buona polvere in un remoto angolo dell’armadio, e saranno almeno dieci anni che non si vedono più articoli di Cosmopolitan sulle “10 posizioni per rendere Rock il tuo mondo”.

Sarebbe bello farlo ogni volta che si è di buon umore, giusto per mantenere freschezza alla relazione. Purtroppo però questo tipo di rapporto, nella vita reale, è praticamente impossibile.

L’intimità in una coppia sposata da tempo, sta spesso a metà del post-it tra il “portare il cane dal veterinario” e il “prendere Adri a calcio”. Se non sei impelagata dagli incarichi di lavoro, finisci per esserlo dagli obblighi verso i tuoi figli.

E se non vuoi traumatizzare nessuno, devi fare i conti con la sicurezza della privacy, ovvero devi accertarti che i bambini siano dalla nonna, il che significa pianificare il tutto nei minimi dettagli (anche la risposta alla nonna alla sua domanda “dove siete stati a prendere il caffè che mi avete detto di voler prendere?”).

Perché anche se tenti di distrarli piantandoli alla TV, con un bel film e una merenda golosa, e chiudi la porta a chiave della camera da letto, e speri in due, solo due , ininterrotti momenti d’amore, tutto potrebbe scemare improvvisamente al suono di un “Mammaaaa!!! Dove seiiii??? Posso entrareeeee???” oppure “Mi aiuti a pulirmiiiiii???” (voce proveniente dal bagno).

Ma disperazione a parte per la mancata vita intima dei primi anni, bisogna anche pensare ai lati positivi che una relazione stabile e collaudata porta, anche sotto le lenzuola.

vecchie_coppie 2

Sentite perché:

  • Meno preparazione

Prima che la vita intima diventasse “stabile”, ci si preparava all’evento come a un veglione di fine anno: depilazione, doccia, idratazione, intimo di Victoria’s Secret, mai le mutande di Bridget Jones, men che meno i classici “gambaletti ” che tagliavano impietosamente in due il polpaccio.

Adesso, con il tuo compagno storico, si va direttamente al sodo!

Certo, di rientro da una festa, o dal tuo compleanno sarai più carina, ma va bene lo stesso anche in pigiama di pile e pantofole a forma di maialino, No Problem!

Lo scopo non è più impressionare qualcuno, ma raggiungere l’obiettivo prima di dormire!

  • Meno sperimentazione

Gli inizi di ogni relazione sono come seguire una complicata ricetta per la prima volta.

Certo, si conoscono gli ingredienti, ma non avete mai dovuto mischiarli a quel modo.

Una volta imparata, il dolce sarà di facilissima preparazione. Saprai alla perfezione dosi, temperatura e tempistiche.

La vita amorosa di una “vecchia” coppia è così familiare, affidabile, e molto meno facile da mandare all’aria.

E se proprio si vuole provare una nuova ricetta, magari più piccante, almeno una volta, magari si può anche fare, per capire che la vecchia era così buona!

vecchie_coppie 3

  • Meno pressione per la perfezione

Quando il seno vi sarà arrivato alle ginocchia, e la pancia del vostro uomo sarà come una tartaruga (al contrario), penserete finalmente: siete insieme, avete visto tutto l’una dell’altro, vi conoscete alla perfezione.

E vi trovate ancora desiderabili.

Niente illusioni date dal push up, ancor peggio niente delusioni quando il push up viene giù.

Il vostro uomo sa cosa c’è sotto quel completo intimo, e vi vuole ancora. Avete vinto!

  • Meno rischi di umiliazione.

E se dopo avere ammanettato il vostro partner vi accorgeste che la colonna era quella del riscaldamento che è diventata incandescente? O ancor peggio se in un momento cruciale vi lasciate andare inavvertitamente a delle flatulenze?

Che momenti imbarazzanti potreste vivere con un partner appena conosciuto…

Tutto questo non succede con il vostro partner di sempre. Probabilmente alcune situazioni le avete anche vissute insieme, ma adesso le ricordate e ci ridete su. E lo farete ancora negli anni a venire!

Ecco perché il caro buon eros con il vostro “vecchio” compagno è qualcosa da celebrare.

vecchie_coppie 4

Certo, magari qualcuno ha voglia di una nuova scintilla, o rimpiange quella dei tempi andati, ma bisogna rendersi conto che è proprio da quella che tutto è partito.

La vostra coppia è il risultato di quella scintilla.

La fiamma adesso non arde più, ma riscalda la vita familiare, avete costruito insieme una vita, una famiglia.

Perciò smettiamo di vedere il “vecchio eros” come monotono, e cominciamo ad apprezzarlo.

Potremmo vederlo come una tuta per fare ginnastica: comodo e senza fronzoli. E grande anche quando lo hai scelto di due taglie più grandi!

 

 

Leggi anche

Seguici