Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Time-Lapse di Buffalo VIDEO: ecco cos’è il “Lake Effect Snow” (Neve Effetto Lago)

Video incredibile, una città coperta dalla neve

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

21 Novembre 2014

buffalo

Il maltempo che abbiamo subito dall’inizio del mese di novembre non è proprio tipico della stagione, ma un assaggio del clima che ci aspetta a breve (d’altronde l’inverno sarà qui tra meno di un mese).

Ma non è solo l’Italia a soffrire nella morsa del gelo.

Oltreoceano infatti lo Stato di New York, nel nord degli Stati Uniti, è stretto nella morsa di un gelo polare (e non per niente sono a ridosso del Canada, nazione polare).

Specificamente questi territori, la regione dei Grandi Laghi principalmente, sono caratterizzati da un particolare fenomeno che prende il nome di “Lake Effect Snow”, ovvero neve effetto lago.

In inverno, quando la massa di aria artica molto fredda passa da questi laghi, che sono per natura poco profondi e dunque non freddissimi, si viene a creare una sorta di microclima per cui le nevicate coprono intere città e province, creando un vero e proprio “effetto lago”.

Il video che abbiamo scovato su Youtube mostra proprio un time lapse dell’ultimo Lake effect snow, sulla città di Buffalo, nelle ultime ore attraversata da un’ondata di gelo invernale.

In sole 24 ore la neve caduta sulla città ha superato il metro e venti centimetri, a causa proprio dall’aria polare, che passando in questo caso sul lago Erie, ha prodotto queste ingenti precipitazioni.

La cosa ancor più incredibile è che a seconda del microclima che si genera, le nevicate si creano a macchia di leopardo, lasciando zone coperte a brevissima distanza da altre nelle quali invece la neve non riesce ad accumularsi agli stessi livelli.

Il video qui sotto nello specifico ha raggiunto in brevissimo oltre un milione di visualizzazioni, merito proprio del “Lake effect snow”, ma qui, per fortuna, il freddo non c’entra!

 

Leggi anche

Seguici