Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Il Lavoro più Duro e Sacrificato del Mondo: Paga Zero ma Milioni di Volontari e Candidati (Video Colloquio)

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

01 Dicembre 2014

 

video lavoro

Se siete in cerca di un lavoro, dovete assolutamente vedere questo video.

Il video è stato realizzato dall’agenzia americana American Greetings, azienda specializzata nella realizzazione di cartoline di auguri personalizzate.

L’American Greetings ha voluto arruolare candidati tramite colloquio on line, e all’annuncio hanno risposto moltissime persone.

L’annuncio è stato pubblicato sia on line, sia sui quotidiani.

Su youtube il video è stato pubblicato con il titolo World’s Toughest Job (Il lavoro più duro del mondo)

Nel video compaiono molte di queste persone, guardate come hanno risposto.

Ovviamente il responsabile del personale incaricato di valutare gli aspiranti impiegati ha loro evidenziato sia le caratteristiche del candidato ideale, sia quelle del lavoro che avrebbero dovuto svolgere.

La persona incaricata di valutare i candidati comincia da subito a elencare le mansioni di questo ipotetico lavoro, facendo una premessa:

“Non è soltanto un lavoro, è probabilmente il lavoro più importante in assoluto”.

La ricerca tenta di trovare il candidato ideale per ricoprire il ruolo di direttore operativo.

Le responsabilità e i requisiti richiesti sono molto impegnativi.

Uno di questi è la mobilità, le ore di lavoro poi variano dalle 135 a settimana fino a 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana.  E senza pause.

Il pranzo è concesso dopo che i collaboratori hanno concluso il loro.

A questo ipotetico direttore operativo è richiesta una laurea in medicina, finanza e arti culinarie.

Il lavoro può prevedere impegni anche notturni.

Gli straordinari di Natale, Pasqua e Capodanno sono frequenti, diciamo ordinari.

Dopo l’elenco dei requisiti da possedere e le mansioni da svolgere molti di questi candidati si sono scoraggiati, e alcuni addirittura hanno chiesto se tutto questo fosse legale.

“Si è tutto legale”, si sono sentiti rispondere.

Al momento della richiesta della retribuzione tutti hanno rinunciato al posto: lo stipendio era infatti pari a zero.

E’ tutto uno scherzo?

Assolutamente no, un lavoro di questi, con tali caratteristiche richieste e tali mansioni da svolgere esiste, e davvero è scarsissimamente retribuito.

Guardate il video fino in fondo, vi ricrederete, e vorrete tutti avere quel lavoro!

Leggi anche

Seguici