Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Rilee, la Danza di una Bambina “Piccolissima”: il VIDEO Diventa un Inno alla Vita

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

10 Dicembre 2014

rilee

C’è un video virale di una piccolissima bambina che sta attirando l’attenzione della rete.

Il video si intitola “Shake it Off” e la protagonista si chiama Rilee, viene da una città dell’Alabama e ha soltanto 5 anni.

Il video è stato pubblicato sulla pagina facebook Smiles From Rilee, curato da Angela, la mamma di Rilee, ed è stato poi condiviso da centinaia di persone.

La bimba nel video balla e si dimena in un modo divertente e tenerissimo, ma il motivo principale della scelta di condividere nei social questo “balletto” della figlia Angela la spiega proprio in rete (oltre 750 mila condivisioni su facebook).

Rilee è affetta da una malattia chiamata Acondroplasia.

E’ una forma di nanismo che colpisce principalmente gli arti, e in genere ha un’alta percentuale di mortalità.

Rilee ha cinque anni, è affetta da nanismo, ma grazie al cielo sta bene, e lo dimostra.

Il video “Shake it Off” è stato volutamente condiviso, affinchè di nanismo si potesse parlare, per educare la gente.

La pagina di Rilee è stata creata durante il mese di ottobre, mese dedicato alla conoscenza del nanismo.

Originariamente il video è stato condiviso con gli amici. Poi l’attenzione generata ha spinto i genitori di Rilee a divulgare un numero maggiore di informazioni dirette a tutti.

Questa bellissima bimba che ballava, con i suoi riccioli biondi e il suo sorriso ha conquistato tanti cuori, e soprattutto ha contribuito a educare e costruire una comunità attenta alle storie come la sua.

“In troppi non sanno nulla di questa malattia, e alcuni ne sono anche spaventati, come ci si spaventa dell’ignoto” dice Angela, la mamma di Rilee

L’acondroplasia è una malattia dovuta ad una mutazione genetica come la sindrome di Down.

Rilee è alta 80 centimetri, ma la sua altezza non le impedisce di vivere come i suoi coetanei.

E’ al primo corso di danza, le piace giocare con i suoi fratellini, e ogni tanto balza sul tavolo di cucina, a combinare guai, come ogni altra bimba di 5 anni.

Quando le si chiede qual è il suo ballo preferito Rilee porta le sue manine ai fianchi e accenna ad un tip tap con quei suoi piedi piccoli piccoli.

Certo, non si può dire che la piccola abbia avuto una vita facile, seppur breve (è stata sottoposta a diversi interventi, alcuni anche banali come le adenoidi, altri più severi), ma non ha mai perso la voglia di vivere e danzare, e di dimostrare al mondo che una piccola bimba di 80 centimetri ha tanto da insegnare!

 

Fonte: Al.com

 

Leggi anche

Seguici