Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mercatini di Natale i più Belli d’Italia e NON Solo

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

13 Dicembre 2014

Mercatini_Natale_004

I mercatini di Natale sono nel periodo prenatalizio (ma anche immediatamente successivo) un’occasione per organizzare un viaggio o un weekend all’insegna del divertimento e dello shopping, ma anche un pretesto per visitare una città o una regione.

Ecco allora qualche idea per passare qualche giorno, immersi nel freddo di dicembre e nel calore di questi posti magici e suggestivi.

 

  • In Italia

mercatini-di-natale bolzano

Preparate i bagagli e siate pronti a passare qualche giorno tra gli chalet e le bancarelle vestite a festa.

In Italia, da nord a sud, molte sono le città che organizzano questo evento.

La regione capitale dei mercatini di Natale è l’Alto Adige.

Bolzano, Vipiteno, Merano, Bressanone, tutti questi sono mete ideali per passare due giorni e sentire l’atmosfera del Natale.

Se programmate un weekend nella capitale, restate a Roma fino all’epifania, potrete godervi lo spettacolo di piazza Navona, che viene ogni anno invasa da stand e bancarelle per festeggiare l’arrivo della vecchina sulla scopa.

Ancora più a Sud, potreste optare per una passeggiata tra le vie di San Gregorio Armeno, che pullula di pastori per il presepe che vanno dalle fogge classiche a quelle più originali come Obama, Maradona, Papa Francesco, e persino Renzi con gli 80 euro in mano!

E ancora la Sicilia con le sue ceramiche di Caltagirone o le bancarelle di Monreale a Palermo, le passeggiate nei paesi marchigiani, liguri, lombardi, insomma in auto, in aereo o con qualsiasi mezzo di trasporto una gita per assaporare la magia del Natale è possibile farla in tutto lo stivale.

  • In Austria

vienna-rathausplatz-christmas-market

La bellezza dei panorami austriaci si fa ancora più magica durante il periodo natalizio.

Dalle grandi città come Innsbruck, Salisburgo e Vienna ai piccoli centri, centinaia di mercatini vengono organizzati in tutte le regioni.

Bancarelle che espongono articoli di artigianato, dolci tipici come i Kipferl (biscotti a forma di mezzaluna) e vin brulé, strade vestite a festa per un viaggio indimenticabile.

  • In Germania

dresda mercatini

La Germania ha dato i natali a due dei mercatini più antichi della storia: Dresda e Norimberga.

Si narra infatti che durante alcuni periodi dell’anno nelle regioni tedesche si organizzassero dei mercati itineranti per vendere prodotti alimentari e di artigianato.

Oggi lo Striezelmarkt è arrivato alla 579° edizione, durante la quale oltre alle bancarelle con tipo di oggetto natalizio e non si organizzano spettacoli e feste a tema.

A Norimberga invece un Angelo di Natale inaugura il mercato con la recita di un solenne discorso sulla paizza del mercato.

  • In Francia

strasburgo mercatini di natale

In Francia la regione più caratteristica da visitare in questo periodo è l’Alsazia, con il suo Marché Noel di Strasburgo, anche questo antico di oltre 500 anni, e quello di Colmar, più giovane ma non per questo meno caratteristico.

Spostandosi più a sud un’altra città da visitare sotto le feste è Lione, nella quale dal 5 al 9 dicembre si organizza la Fȇte des Lumières, la festa delle Luci, antica manifestazione folkloristica in omaggio alla Madonna, durante la quale l’intera città si veste di luce, creando un effetto davvero magico.

  • In Ungheria

budapest_christmas-fair-01

Se non avete mai visitato Budapest, il periodo dell’avvento è un buon momento per farlo.

Il freddo si fa sentire, ma l’aria che si respira dà alla città un’atmosfera indimenticabile.

Il mercatino di Natale più caratteristico viene allestito nella capitale ungherese in Piazza Vorosmarty, nella quale potrete visitare oltre 100 chalet che espongono prodotti gastronomici, artigianato e godervi lo spettacolo del calendario dell’Avvento che ogni anno viene allestito sulle finestre dell’antica pasticceria Gerbeaud.

  • In Repubblica Ceca.

mercatini praga christchilds_Market

Praga è una città da sogno in qualsiasi periodo dell’anno, ma sotto Natale, la Piazza della città Vecchia addobbata a festa, con luci e decori è davvero un appuntamento da non perdere.

Non solo la piazza storica della città, dove viene allestito un grandissimo albero di Natale e un presepe con animali veri, ma Piazza Venceslao, Havelské trziste, Piazza della Pace, fino alla zona delle fiere, è tutto un pullulare di migliaia di stand e chalet (solo a Vystaviste Holesovice, nell’area della fiera, si contano 500 espositori) che vendono oggetti in legno, dolci tipici e cristallo di Boemia foggiato ad arte dai mastri artigiani della regione.

Se poi aspettate la fine della mostra alla fiera, potrete letteralmente divorare la casetta gigante che viene allestita ogni anno: è di panpepato, e tradizione vuole che venga mangiata alla chiusura delle feste natalizie.

Leggi anche

Seguici