Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Dolci delle Feste: Ricetta Originale Pinoccate delle Feste

Tipico dolce di Natale di origine umbra: Pinoccate delle Feste

Chiara Gasperini

di Chiara Gasperini

30 Dicembre 2014

pinoccate

Per i golosi di dolci, questo periodo dell’anno è il migliore. Ogni regione e città, ma anche le svaiate tradizioni ci propongono quelle speciali ricette che possiamo scovare e provare solamente in questo periodo.

Le Pinoccate delle Feste è proprio uno di questi casi.

Il nome di questo dolce deriva dall’ingrediente principale che lo compone: i pinoli. Inoltre è un dolce che ha un contrasto cromatico, il bianco dato dal limone e il nero del cioccolato e anche questo contrasto ha una spiegazione: risale principalmente a tradizioni di origine orientali, ying e yang, ma principalmente si rifà alle decorazioni degli scudi, degli stendardi, dei costumi e degli stemmi del medioevo. Ai quei tempi venivano incartati in carta colorata come se fossero delle grosse caramelle.

Noi possiamo utilizzare questa originale ricetta sia per allietare i nostri cari e i nostri ospiti, ma anche come una sfizioso regalo per amici e parenti. Sicuramente sarà assolutamente gradito e sparirà in un bater di ciglia.

Ecco a voi la ricetta delle Pinoccate delle Feste.

ricette

Ingredienti:

  • 300 gr di pinoli
  • 300 gr di zucchero
  • 100 gr di scorzette di arancia candita
  • mezzo limone
  • 15 gr di cacao in polvere
  • 12 ostie per torrone

ricette

Preparazione:

Spremiamo il limone e filtriamo il succo, poi tagliamo a dadini le scorzette d’arancia.

Disporre su una placca rivestita da carta da forno i pinoli e li facciamo tostare per qualche minuto in forno preriscaldato a 150°, sfornarli prima che si scuriscano troppo.

In un tegame versiamo 100 ml di acqua, lo zucchero e  qualche goccia di succo di limone, mescoliamo il tutto fino a quando non si sarà sciolto completamente. Lo sciroppo che dobbiamo ottenere deve essere denso.

Dividiamo in due parti uguali lo sciroppo in due ciotole e unire in ogni ciotola la metà dei pinoli e la metà della scorza d’arancia a dadini.

Mescolare i due composti fino a quando otterremo degli impasti chiari, ma non troppo rassodati. In una delle due ciotole aggiungere il cacao in polvere e amalgamarlo totalmente, molto delicatamente.

Predisporre metà delle ostie su un piano piatto e versarvi i due composti livellandoli con una spatola. Ricoprire con le ostie rimaste e lasciare solidificare le due preparazioni. Una volta solide tagliare il dolce a pezzi di diverse dimensioni e servire.

Leggi anche

Seguici