Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

I 12 Babbo Natale Più Cattivi del Mondo

Pensate davvero che sia l'uomo più buono del mondo?

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

15 Dicembre 2014

babbo natale 00

Cari bambini che state spedendo le letterine a Babbo Natale, vi raccomandiamo di fare bene attenzione all’indirizzo che metterete in busta, perchè se sbagliate posto potreste imbattervi in qualche Santa Claus che non è così buono come vuole far credere.

Nel 2003 uscì anche un film sull’argomento, dal titolo italiano “Babbo Bastardo” (Bad Santa), nel quale i protagonisti erano due ladruncoli che si vestivano da Babbo Natale per derubare i centri commerciali la notte dell’avvento.

La realtà non è poi così lontana dalla fantasia.

Sentite cosa succede nel mondo, ad opera di Babbi Natale non proprio in odore di Santità:

1.  Nel 2003 in Tasmania Gregory Harland,  un ladro, ha assaltato una banca vestito da Babbo Natale, scappando con un bottino di 5.700 dollari. Le sue pistole erano due pipe.

Dopo avere rapinato la banca si è levato il costume e ha cominciato a scappare in…bicicletta! Ovviamente il ladruncolo è stato acciuffato, grazie anche ai pantaloni lasciati sul “luogo del delitto”!

babbo natale 05

2.  Nel 1996, durante il 25 dicembre  due uomini saltarono su un taxi nel Leicestershire (Inghilterra), chiedendo al tassista di allontanarsi dal posto nel più breve tempo possibile. Le loro ragioni divennero un po’ più chiare al povero tassinaro quando vide 22 uomini, tutti vestiti da Babbo Natale, che assalivano l’auto, tentando di recuperare i passeggeri: erano scampati grazie alla guida pronta del proprietario della vettura ad una banda di Babbo Natale ubriachi

3.  Sempre in Inghilterra, nel Sunderland, un altro Santa Claus si è rivolto ad una bimba rimproverandola di non frignare soltanto perché era in fila da un’ora. Alla bimba, scoppiata in lacrime, è stato consegnato poi un buono regalo da 20 sterline come “Risarcimento”!

4.  Dopo essere stato cacciato da un pub Scozzese un uomo ha deciso di ritornarci vestito da Babbo Natale, purtroppo però il proprietario se ne accorse, e l’uomo vestito di rosso fu ricacciato, non senza aver rotto prima qualche naso!

5.  A Sydney (Australia) una grande celebrazione natalizia venne interrotta nel 1996 per causa di un gruppo di Babbi Natale che scioperavano per il fatto che l’anno precedente erano stati buttati nel fiume, durante lo stesso evento.

babbo natale 03

6.  Un Babbo Natale ubriaco e il suo folletto aiutante avrebbero rovinato la festa a un centinaio di Bambini in Gran Bretagna.

Dopo essere arrivati al mercatino locale trainati da una slitta avrebbero cominciato a biascicare qualche canzoncina evidentemente “sfatti” dall’alcol, dopo di che si sarebbero diretti a cavallo proprio nel mezzo della strada cittadina, dove sono caduti clamorosamente e trasportati nel vicino ospedale con una commozione cerebrale. Il loro Natale è finito in prigione dove sono stati trattenuti per guida di slitta a cavallo in stato di ubriachezza.

7.  A Newtown, nel Galles, ogni anno si celebra una manifestazione che vede impegnati 4000 Babbo Natale impegnati in una mezza maratona.

Nel 2004 l’evento venne “disturbato” da una trentina di essi completamente ubriachi, al punto che i poliziotti dovettero intervenire con gli spray al peperoncino. 4 agenti vennero feriti e 5 babbi Natale arrestati.

babbo natale 02

8.  La polizia di Buenos Aires (Argentina) venne contattata da una donna che riportava di un Babbo Natale che stava scendendo giù dal suo camino.

Ovviamente non si trattava di quello vero in Pancia e ossa, ma di un ladro che aveva tentato, senza successo, di risalire giù dal camino attraverso il quale si era calato per rubare i doni che aveva trovato sotto l’albero.

La polizia avrebbe dovuto abbattere un muro per liberarlo in quanto il ladro aveva davvero una cosa in comune con Babbo Natale: La pancia. L’uomo infatti era rimasto incastrato nella canna fumaria.

9.  Nel 2000  a Luton (GB) il magistrato Hector  Graham stava per far passare il Natale in prigione ad un condannato quando qualcosa ha interrotto la lettura ufficiale della sentenza.

La moglie del giudice infatti aveva regalato al marito una collana musicale, la quale ha pensato bene di accendersi proprio durante la seduta di condanna in tribunale.

Sulle note di “We wish you a merry Christmas” il giudice, imbarazzatissimo, tentava di far tacere la cravatta, tentando di mantenere un certo applombe, e di non ridere, finchè l’accessorio non è stato zittito da un impiegato del tribunale.

Dopo questi momenti di grande sgomento il giudice ha recuperato la sua compostezza e ha inflitto al miscredente 4 mesi di prigione.

babbo natale 04

10.  Nel 2005 il Dottor Ian Darwin Eduards, botanico responsabile della formazione presso il Royal Botanic Garden di Edimburgo, spiegò la leggenda di Santa Claus ai suoi alunni: La leggenda nacque allorchè i popoli artici della Lapponia hanno cominciato a bere bevande allucinogene.

I lapponi, secondo Edwards, sono pastori di renne selvatiche, e per molti secoli hanno raccolto abitualmente piante per raggiungere stati alterati di coscienza.

Specificamente facevano mangiare funghi allucinogeni alle loro renne,e  poi ne bevevano le urine, per avere una forma più “elaborata” di estrazione delle sostanze!

11.  Nella città di Christchurch, in nuova Zelanda, nel 2004 un gruppo di 50 Babbi Natale ben imbottiti d’alcol fece irruzione in un cinema abusando e picchiando gli ignari spettatori e lo staff.

12.  A Great Yarmouth (GB), durante l’annuale accensione delle luminarie nella piazza dove si tiene il mercato, nel 2000 molti dei partecipanti (bambini) hanno avuto paura che Babbo Natale non avrebbe portato loro i regali quell’anno, vedendolo andar via in manette scortato dalla polizia: aveva tentato di vendere abusivamente doni da una sterlina che teneva nel suo pacco, quando un agente obiettò che non avesse alcuna licenza per farlo!

 

Fonte: The Mirror

Leggi anche

Seguici