Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mamma di 28 Anni: Soffre di una Malattia Rara che la Fa Sembrare una 60enne

L'invecchiamento dopo la nascita del primo figlio.

Gioela Saga

di Gioela Saga

17 Dicembre 2014

mamma di 28 anni ne dimostra 60

Molti sostengono che dopo una gravidanza non si ritorna più come prima.

Dal punto di vista psicologico è senz’altro vero, il nostro ruolo di mamma si completa e la visone del mondo viene proiettata sulla nostra creatura. Dal punto di vista fisico indubbiamente ci sono molte più variabili, dipende molto da quanti chili si sono accumulati durante la gravidanza, dalla voglia di tornare in forma, l’esercizio fisico che si propone e anche da alcuni fattori indubbiamente personali, anche genetici, che spesso ostacolano o facilitano ulteriormente il raggiungimento dell’obiettivo.

mamma di 28 anni ne dimostra 60

Sicuramente però nessuno penserebbe mai di cambiare così tanto come è successo a questa mamma di soli 28 anni.

Hu Juan soffre di una malattia rara che colpisce la pelle e si chiama Cutis laxa. I tessuti connettivi del suo viso e del suo collo ne risultano affetti e ciò le causa un invecchiamento repentino e precoce che le fa dimostrare almeno 60 anni, pur avendone meno di 30.

invecchiamento precoce di una mamma

E’ l’unica donna conosciuta a soffrirne in Cina e una delle dieci nel mondo intero!

Solo sei mesi dopo aver dato alla luce il suo primo figlio, Hu Juan ha iniziato a notare che la sua pelle stava invecchiando rapidamente in modo inconsueto e stava perdendo elasticità giorno dopo giorno. Ben presto la gioia di diventare madre ha ceduto il passo a un’incredibile frustrazione e un decadimento effettivamente preoccupante.

Aveva solo 17 anni quando la malattia ha iniziato a mostrare i suoi primi sintomi.

Adesso non ha quasi più il coraggio di guardarsi allo specchio se non è strettamente necessario. Passa la maggior parte del tempo in casa, chiusa dentro le mura domestiche, lontano più possibile dagli occhi della gente. Suo figlio che ora ha 11 anni si vergogna di farsi vedere con lei e questo la fa stare tanto male da peggiorare la sua situazione ed indurla sempre di più al nascondimento.

C’è stato un momento in cui la depressione è stata così forte da spingerla a tentare il suicidio.

 

Ora, accanto alle cure farmacologiche per la sua malattia, per limitare, quanto possibile, i danni dei sintomi, viene supportata anche dal punto di vista psicologico, tanto da diventare non solo parte integrante del suo trattamento ma anche quella più importante!

Fortunatamente Hu Juan ha al suo fianco un marito estremamente amorevole che la conforta e al sostiene. Con il suo aiuto incoraggiante, i dottori sperano che la donna recuperi almeno la fiducia e la stima in se stessa per continuare a vivere e lottare contro questa orribile malattia.

malattia rara mamma dimostra 60 anni ne ha 28

Attualmente non ci sono cure conosciute per il trattamento della Cutis laxa oltre alla chirurgia plastica e alle iniezioni di botulino.

Proprio questi trattamenti, benché non risolutivi, stanno aiutando Hu Juan a ritrovare il coraggio di uscire piano, piano e fare una vita più possibile normale.

Se è vero che l’aspetto fisico non è tutto, non si può certo dar torto alla disperazione di questa donna che si vede sfiorire sempre di più ogni giorno che passa, secondo un ritmo che non è certo quello naturale che già noi tutte ci troviamo ad affrontare…

Fonte: Viralnova

  

Leggi anche

Seguici