Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Omicidio Loris Stival: Ipotesi Gravissima sulle Mutandine Rinvenute nei Pressi della Scuola

La speranza è che le autorità indaghino con molta attenzione sulla vicenda che è chiaramente grave.

Federica Federico

di Federica Federico

16 Dicembre 2014

1417547689-0-loris-trovati-slip-fuori-dalla-scuolaieri-non-c-erano

Il 2 dicembre scorso, a distanza di qualche giorno dalla tragica morte di Loris Stival, gli inquirenti fecero una scoperta apparentemente clamorosa:

sul marciapiede che costeggia l’ingresso al plesso scolastico (quindi sulla via che teoricamente avrebbe potuto percorrere la della piccola vittima) fu rinvenuta una mutandine blu con un fregio, modello da maschietto e misura compatibile con l’età e la corporatura di Loris.

Come avvenne il rinvenimento:

  • intorno alle 12:00\12:30 circa  del 2 dicembre un’animatrice del luogo portando a passeggio il suo cane notò l’indumento intimo e allertò subito le forze dell’ordine;
  • la sera stessa Veronica Panarello smentì che la mutandine appartenesse a Loris.
  • Grazie a un girato messo in onda da corriere.it è comprovabile che l’indumento intimo giaceva lì dalle 9:00\9:30 del mattino. (Video in calce all’articolo)

Gli inquirenti hanno subito individuato la telecamera di sorveglianza di Santa Croce Camerina puntata esattamente su quell’angolo in cui lo slip è stato abbandonato e rinvenuto.
Da quella telecamera sono partite le azioni investigative.

mutandine loris

Le ipotesi potrebbero sembrare banali e se non si tratta della mutandina di Loris potrebbe apparire ovvio un depistaggio. Oggi si fa più spazio l’ipotesi di un atto sconsiderato compiuto da un mitomane.

E’ gravissima la ricostruzione ipotetica (ma probabilmente già al vaglio dalla Procura) che ieri è stata esplicitata durante la nota trasmissione televisiva “Porta a Porta”:

parrebbe, stando alle risultanze investigative raggiunte attraverso la visione dei frame carpiti dalla telecamera puntata sul marciapiede, che le mutandine siano comparse in quel luogo solo dopo il passaggio di un furgone con a bordo delle persone riconducibili ad una troupe televisiva. Stando alle immagini registrate prima del passaggio del furgone le mutandine lì in quel luogo non c’erano.

L’accusa non è ancora comprovata, ma l’indiscrezione viene chiaramente esplicitata nel corso della trasmissione come si può vedere dal video qui sotto (clicca sulla foto e arriva al minuto 1:23:51)

bruno-vespa_interno

 

Cosa si sa per certo sulle mutandine?

Si sa per certo che su quelle mutandine i Ris stanno effettuando ancora degli esami, ovviamente il DNA.
Inoltre come si intravede dalle foto pubblicate dalla stampa si sa che le mutandine erano blu con un fregio e simili a quelle che secondo il racconto di mamma Veronica Loris avrebbe dovuto indossare quella mattina.

Leggi anche

Seguici