Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

“Perchè Tu Mi Piaci”: Video Lettera-Dichiarazione d’Amore di un Bambino

Video virale che vale la pena vedere ... perchè l'amore è semplice!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

27 Dicembre 2014

"Perchè Tu Mi Piaci": Video Lettera-Dichiarazione d'Amore di un Bambino

I bambini sono capaci di dare emozioni soprattutto quando esprimono tutta la loro sincerità, senza alcuna sovrastruttura di cui sono invece, purtroppo, pieni gli adulti.

La sincerità è l’arma più disarmante dei bimbi, e si narra in modo totale e commuovente in questo video.

E’ una pubblicità, ma come spesso accade le pubblicità sono un veicolo anche di emozioni.

Il video pubblicato su youtube è uno spot di Poste Italiane, è sottotitolato in inglese, ma la voce narrante da una carica emozionale in più.

Lo spot fu realizzato qualche anno fa da tre giovani creativi (Davide Mardegan, Niccolò Dal Corso e Clemente De Muro), ma dopo essere diventata un fenomeno in rete (visto da oltre 3 milioni di utenti) Poste Italiane volle farne una sua pubblicità da passare in rete.

Il video racconta l’inizio di una storia.

Una dichiarazione d’amore ingenua, e forse bellissima per questo.

Giovannino scrive a Paolina, due bimbi come ce ne saranno tantissimi.

Gli rivela il suo amore in modo sincero, diretto, e romanticissimo.

“Mi piaci, te lo dico subito perché così non pensi che ti scrivo per altre cose. Mi piaci da che ti ho visto, non prima che non ti conoscevo”.

E’ l’incipit della lettera che Giovannino scrive a questa sua innamorata.

La lettera poi, come si vede nel video, Giovannino la imbuca, e viene raccolta da un anziano postino.

Giovannino promette a Paolina che le porterà tutti i fiori del mondo, anzi un fioraio, e la porterà a cena fuori, nel posto più bello di tutti.

Le promette di farsi bello così lei guarderà solo lui, e le darà tanti baci, anche se a lui non tanto piacciono.

Tantissimi baci, come quelli dei film.

Il finale non lo svelo, perché vale la pena di guardare il video fino alla fine.

E chissà quanti Giovannino e Paolina si rivedranno in queste commuoventi immagini.

Leggi anche

Seguici