Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Il Valore di un Attimo, 16: Momenti (VIDEO Bellissimo)

Godiamoci il video, e meditiamo su cosa possa significare "un momento"

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

23 Dicembre 2014

 

momenti amore

Quando ho visto questo video ho cercato in rete chi fosse l’autore, dove fosse stato presentato, e se avesse vinto premi come corto.

Non ho trovato molto, se non addirittura niente.

E’ un corto di poco più di 4 minuti, si intitola 16: Moments, e non ho neanche capito a cosa si riferisca quel numero nel titolo (16 momenti?).

Lo ha realizzato un certo Will Hoffman ispirato da un libro di David Eagleman, neuroscienziato americano direttore del Laboratory for Perception and Action al Baylor Colelge of Medicine, che ha scritto un libro (dal quale ha appunto tratto spunto il regista del corto) che si intitola “Sum: Forty Tales from the Afterlives” (trad. Somma: 40 storie dall’aldilà).

Il video non narra storie dell’aldilà, ma è davvero significativo.

Piuttosto racconta la vita.

Il termine “momento” viene definito sul dizionario Minima frazione di tempo, tempo brevissimo.

Ed è di momenti che la vita di ognuno di noi è fatta.

Di momenti nei quali ci svegliamo, in un momento cade una lacrima dai nostri occhi, in un momento un aquilone si alza da terra e spicca il volo, in un momento si perde un autobus, o si pesta una cacca.

E’ nel momento che si racchiude un’emozione, un sentimento, è in un attimo che fugge che si raccoglie un fiore, si dà un calcio a un pallone, si dà un bacio, si piange per la prima volta, si chiudono gli occhi per sempre.

Sulle musiche molto melodiche dei Parachute (la canzone si intitola “Where were you?” Dov’eri?) godetevi questo video, e meditate sul senso di questa parola.

 

Leggi anche

Seguici