Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Oroscopo: Tutti i Difetti dei Segni Zodiacali (Segno per Segno)

I lati negativi e come risolverli.

Gioela Saga

di Gioela Saga

27 Dicembre 2014

difetti segni zodiacali

Segno zodiacale perfetto cercasi…

Come ben si sa però la perfezione non esiste e anche nello zodiaco i vari segni hanno non solo caratteristiche positive ma anche negative che, secondo l’astrologia, li caratterizzerebbero.

La situazione si fa ancora più complicata se, in fondo, pensiamo che ciò che per qualcuno è un difetto, per altri è un pregio!

“Sei disordinato come un Capricorno!” e qualcuno potrebbe obiettare “tu, pignola come una Vergine…!”

Naturalmente la via del buon senso è sempre la via maestra che dovrebbe ispirare tutti noi e qualsiasi caratteristica, anche positiva, se finisce con l’essere eccessiva diventa ben presto un difetto.

E’ curioso però leggere ciò che dicono le stelle, ogni segno avrebbe infatti un’inclinazione “negativa” per cui è bene stia più in guardia perché non diventi un lato insopportabile agli occhi degli altri, gli stessi altri che però possono aiutarli ad essere migliori!

Divertiamoci un po’!

ARIETE

Non è un caso che si parli di frequente di “testa d’ariete”. I nati sotto questo segno sono sicuramente testardi e tendono a non ascoltare nessuno quando sono convinti delle loro idee. La loro autonomia rischia spesso di diventare presunzione e cocciutaggine di quelle più radicate. Cattiva consigliera è poi la fretta perché i nostri amici ariete sono degli impulsivi di prima categoria e questo li porta a giudizi affrettati ed azioni avventate.

Questa caratteristica, unita al perenne desiderio di padroneggiare la situazione, non li rende molto comunicativi e possono essere facilmente visti come tiranni chiusi e poco diplomatici.

Se avete vicino un Ariete, provate ad insegnare loro l’arte della calma e del dialogo, sarà dura ma potrebbe portare ad eccellenti risultati!

TORO

Apparentemente un segno forte, nasconde una natura sognatrice perché portata all’ottimismo senza cautele che non tiene affatto conto delle difficoltà oggettive e delle situazioni reali. Tende a nascondere a se stesso i lati negativi delle situazioni e delle persone, trovandosi poi spesso deluso e triste. L’ottimismo dei Toro si ritorce contro e finisce per schiacciarli.

Spesso trasandato, disordinato e poco propenso alla pulizia.

Se volete bene ad un Toro, aiutatelo con dolcezza ma fermezza a valutare il mondo per quello che è, forse perderà un po’ della sua immaginazione ma ne guadagnerà in potenzialità concrete.

GEMELLI

Se c’è un segno che potrebbe essere rappresentato dall’arte della comunicazione, questo è senz’altro quello dei Gemelli. Peccato che il modo di intendere la comunicazione per loro vada solo a senso unico. Sono infatti dei chiacchieroni eccezionali, che amano passare ore ed ore a parlare di sé e dei loro progetti, dimenticandosi completamente di ascoltare.

Per star loro vicini bisogna essere dotati di una grande pazienza e di notevole propensione all’annullamento, in caso contrario, se non volete soccombere, sarà bene che vi facciate spazio, spesso anche con la “forza” delle vostre parole.

CANCRO

La sensibilità del cancro si trasforma spesso in un’incapacità di risultare emotivamente stabili. Anche un piccolo evento o una parola può essere determinante per cambiare umore e mettere gli altri a disagio. Le persone del Cancro sono dei lunatici nati, fatti e finiti, i capricciosi dello zodiaco, spesso anche un po’ immaturi.

Se volete stare loro accanto dovete imparare, a vostre spese, a leggere i segnali che precedono il cambiamento e comportarvi di conseguenza. Cosa non facile perché spesso cambiano di continuo così come le cause che li comportano! Un’altra tattica potrebbe essere anche quella semplicemente di non tenerne conto!

LEONE

Il Leone si sente sicuramente il re dello zodiaco ed è pronto a vendere cara la sua criniera. Lo scontro è sempre in agguato e si ha a che fare con una persona dotata di una forte personalità che vuole sempre dominare, tanto da diventare urtante ed insopportabile nel suo egocentrismo. Il suo tono di voce è sempre forte e impositivo. Non è facile stargli accanto e smussare i suoi tratti spigolosi, armatevi di santa pazienza e fate emergere la loro generosità.

VERGINE

L’ordine fatto persona che può diventare in fretta pedanteria e fastidiosa pignoleria. Non sopportano essere disturbati quando sono concentrati in qualcosa e ciò equivale al 90% del loro tempo. Il silenzio è il loro migliore compagno e difficilmente sono disposti a concedere spazio a distrazioni rumorose che possano turbare la loro quiete.

Se riuscite ad entrare nelle loro grazie dovreste fare in modo di trasmettere loro la passione, il gusto per qualche piccola trasgressione che li trasformerebbe in persone un po’ più tolleranti con se stesse e il mondo che li circonda.

BILANCIA

I nati sotto questo segno sono eterni indecisi e per questo si perdono le migliori occasioni. Cercano di bilanciare tutto, valutare tutto ma si perdono nei meandri della diplomazia con se stessi non riuscendo, il più delle volte, a prendere davvero una posizione. Vorrebbero essere indipendenti ma non possono fare a meno della compagnia, amano l’estetica ma non sanno quale stile adottare per non dispiacere a nessuno. Spesso si ritrovano soli per non sapere con chi andare!

Debolezza e vanità finiscono per essere una miscela esplosiva!

Se siete in compagnia di un Bilancia, per muovervi dall’impasse, potete solo dare loro sicurezza e decidere voi, senza farglielo capire, naturalmente!

SCORPIONE

La persona dello Scorpione cede facilmente al fascino del potere che lo porta facilmente sulla strada dell’arroganza e di credersi un supereroe in tutto ciò che fa. Inoltre sono vittime predilette dell’orgoglio che spesso li garantisce una solitudine sconfortante e frustrante. Con il veleno della loro lingua sanno colpire profondamente, presi dal voler primeggiare, dunque è necessario che apprendano la dote della lungimiranza e della diplomazia che gli consentiranno di stabilire le giuste misure con gli altri.

SAGITTARIO

Il Sagittario non sa cosa sia la stabilità e ama la libertà sopra ogni cosa, spesso senza valutare la sensibilità e il bisogno di sicurezza degli altri. E’ l’eterno ragazzo alla ricerca del divertimento e del brivido, che non sa stare fermo ed è tutto tranne che pantofolaio. Questo lo porta a non essere sempre fedele agli impegni presi in campo lavorativo ed amoroso, spesso sovrapponendo diverse scadenze o attività.

Se avete a che fare con un Sagittario non vi resta che portare pazienza o adeguarvi ai suoi ritmi!

CAPRICORNO

La gelosia e il senso del possesso sono i punti deboli dei nati sotto questo segno. In amore e in amicizia prevale la tendenza a voler conservare un diritto di prelazione sugli altri, una sorta di competizione continua che si rivela anche sul lavoro nella distribuzione di ruoli e incarichi. Del resto i Capricorno competono anche con se stessi volendo sempre il massimo, pretesa che spesso li vede combattuti tra il dovere e il piacere e finisce per frustrarli in modo profondo, facendoli ritrovare scontenti di tutto e tutti.

Se siete accanto ad un Capricorno fategli capire che la vita non è solo un impegno continuo nel voler primeggiare e fategli conoscere l’arte del quieto vivere.

ACQUARIO

Per l’Acquario ciò che conta sempre è distinguersi dalla massa, in qualsiasi modo ed in qualsiasi caso. E’ di solito una persona eccentrica e speciale che però mal si adatta al compromesso e allo stare con gli altri e per questo si complica la vita oltre il necessario, in una continua lotta. Non riesce infatti a comprendere perché la sua originalità, con cui si sente così a suo agio, non venga capita dagli altri e non apprezzata, ma anzi, osteggiata!

Per un Acquario sarebbe costruttivo imparare ad amare la semplicità delle piccole cose e la peculiarità che c’è in ognuno senza esagerazioni forzate.

PESCI

Vulnerabili e sensibili, rischiano spesso di diventare permalosi e sentirsi punti nel vivo anche se nessuno stava pensando a loro. Il loro spiccato intuito rischia spesso di diventare paranoia e di risolversi in una chiusura che va ben al di là della normale timidezza. Preferiscono fuggire che combattere, soffrire che risolvere, e questo travolge anche chi gli sta accanto.

Se volete bene ad un Pesci dovrete sforzarvi di farlo andare oltre i paraocchi e le sensazioni, attraverso la fiducia nel prossimo e nel constatare che la vita può proseguire ed offrire cose diverse, anche dopo un dolore o una cocente delusione.

Come avete potuto leggere sembra che ci siano delle predisposizioni personali che spesso però anche la vicinanza di altri segni potrebbero mitigare o cambiare, perché come diceva un famoso poeta inglese “nessun uomo è un’isola” !

Leggi anche

Seguici