Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Augmentin Ritirato dal Mercato (Qui Tutte le Info)

Antibiotico Augmentin, ecco perche è stato ritirato:

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

08 Gennaio 2015

farmaci ritirati dal mercato

In queste ultime ore si sta diffondendo sul web, ma anche su molte piattaforme social, in modo quasi virale, la notizia del ritiro dal mercato di un lotto del noto farmaco Augmentin.

Come già accaduto per il ritiro degli 8 lotti del medicinale “Bisolvon Soluzione Orale”, anche in questo caso il comunicato ufficiale non appare sul sito dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) ma è stato reso disponibile attraverso il portale della Regione Lazio che riporta la nota AIFA nell’elenco “Farmaci Ritirati e vietati dal Commercio”.

Tale nota informativa, recante il numero di protocollo 128141 (potete visualizzarne uno screenshot in calce a questo stesso articolo – ndr), è stata inviata agli organi competenti, nonché alla ditta produttrice e distributrice del farmaco, il 5 dicembre scorso, imponendo a quest’ultima il ritiro del medicinale entro le 48 ore dalla ricezione della comunicazione ufficiale.

Essendo trascorso più di un mese dunque, è facile presupporre che tale lotto non sia più presente sul mercato.

Ma qual è il lotto e perché è stato ritirato?

farmaci ritirati dal mercatoCome riportato nella sopra menzionata nota AIFA, l’agenzia ha disposto il ritiro in seguito ad una segnalazione effettuata dalla ditta GIaxoSmithKlìne prima e dalla ditta Medifarm poi. Entrambe hanno dichiarato che le confezioni del medicinale

Augmentin 12 compresse rivestite 875+125 mg, AIP n. 039785047,

della ditta Medifarm Srl, sita in Roma, via Tiburtina 1166,

riportavano al loro interno etichette in lingua rumena.

Oltre al ritiro, nella nota AIFA viene specificato che “il medicinale sopra riportato non potrà essere utilizzato”.

Infine, tenendo sempre presente che il sopra menzionato provvedimento, la cui notizia si sta diffondendo in queste ore sul web, è datato 5 dicembre 2014, riteniamo opportuno ricordarvi di non utilizzare mai medicinali che riportino etichette o bugiardini in sola lingua straniera e di chiedere sempre informazioni al vostro medico di famiglia o al farmacista.

Qui di seguito la nota AIFA.

farmaci ritirati dal mercato

Leggi anche

Seguici