Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ricette per Bambini: Ragù Vegetariano

Ragù Vegetariano: una sana e nutriente ricetta per lo svezzamento e la crescita del nostro piccolo

Chiara Gasperini

di Chiara Gasperini

08 Gennaio 2015

ragu vegetariano

Oggi Vita da Mamma vi propone una sana ricetta per lo svezzamento del vostro piccolo. Questa preparazione va bene per i bambini dai 10 mesi in avanti.

Si tratta del Ragù Vegetariano.

La ricetta è molto semplice, ma soprattutto molto nutriente, questo perché l’ingrediente principale di questa ricetta sono le lenticchie.

Questo ingrediente è ricco di fibre, sali minerali, vitamine e di proteine. Fin dai tempi antichi erano considerate la carne dei poveri, per il loro alto contenuto proteico e come allora anche oggi si possono considerare un pasto completo che fornisce tutto quello di cui il nostro corpo ha bisogno quindi proteine e vitamine. Inoltre contengono una considerevole dose di ferro e di fosforo, necessari per la crescita dei nostri piccoli.

Questa ricetta vi fornisce inoltre un modo “furbo” per far abituare i vostri piccoli a consumare senza problemi le verdure, se aveste problemi perché alla vista si vedono le verdure basterà frullare il vostro delizioso ragù e il gioco è fatto.

Un consiglio ricordatevi che in commercio troverete due tipi di lenticchie uno che richiede che questi legumi vengano messi a bagno la sera prima di cucinarli o almeno 12 ore, l’altro che alla vista sarà lievemente più piccolo non avrà bisogno di nessun ammollo, ma semplicemente di essere risciacquato prima dell’uso.

Scopriamo ora insieme come preparate questo delizioso Ragù Vegetale.

ricette ok

Ingredienti:

  • 300 g di lenticchie
  • un litro di passata di pomodoro fresca
  • un gambo di sedano
  • una carota
  • mezza cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • due cucchiai di formaggio grattugiato tipo grana
  • un pizzico di sale dopo l’anno di età

ricette ok

Preparazione:

Per prima cosa laviamo e scoliamo le nostre lenticchie (sia che abbiate usato quelle da mettere a bagno precedentemente, sia quelle che si possono cucinare direttamente). Poi passimao a lavare molto bene tutte le verdure e poi tritiamo finemente la carota, la cipolla e il gambo di sedano, più piccoli saranno i pezzetti meglio sarà, così il vostro piccolo non si accorgerà del fatto che sono verdure.

Una volta che avremo preparato tutte le nostre verdure, facciamo scaldare in una pentola antiaderente l’olio e facciamo soffriggere i vegetali tritati per qualche minuto.

Aggiungiamo le lenticchie e le lasciamo insaporire per circa 2-3 minuti. A questo punto versiamo la passata di pomodoro, copriamo il tutto e lasciamo cuocere a fuoco basso per circa un’ora. Mano a mano che procederà la cottura noterete che le lenticchie tenderanno ad assorbire tutta l’acqua, quindi versate ogni tanto un pochino di acqua calda all’interno della preparazione. Portate a termine la cottura, aggiungendo eventualmente un pizzico di sale.

Fate cuocere la pasta e una volta cotta scolatela e servite condendo con il ragù che avete preparato, una spolverata di grana grattugiato e un filo d’olio.

Leggi anche

Seguici