Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Iscrizioni a Scuola On-Line sul Sito del Ministero: Come Fare

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

12 Gennaio 2015

iscrizioni_online

Proprio oggi il portale delle iscrizioni scolastiche attivato dal Ministero della Pubblica Istruzione apre i battenti alle famiglie del milione e 600 mila alunni che a settembre di quest’anno si iscriveranno al primo anno del ciclo di scuola elementare media e superiore.

Questo è un momento molto importante che riguarda tante famiglie, e costituisce un passaggio fondamentale per il futuro e lo sviluppo dei bambini e dei ragazzi.

Come già era successo lo scorso anno, anche quest’anno le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente online.

Da oggi 12 gennaio è attivo il sito del Ministero dell’istruzione per questo adempimento (www.iscrizioni.istruzione.it).

L’iscrizione vera e propria sarà consentita dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015, scegliendo la scuola preferita.

I genitori che effettueranno l’iscrizione dovranno dunque compiere una serie di passaggi, quali:

–          Scegliere la scuola che frequenterà il proprio figlio

–          Registrarsi sul sito

–          Compilare la domanda in tutte le sue parti

Il sito confermerà l’iscrizione inviando una mail di conferma.

iscrizioni_online 01

Da questo sistema informatico sono escluse:

  • Le scuole paritarie
  • Le scuole dell’infanzia
  • Le scuole di lingua slovena
  • Le scuole delle province di Aosta Trento e Bolzano
  • Le scuole di formazione per adulti (compresi i corsi negli istituti carcerari)
  • Gli alunni in fase di preadozione

Scuola elementare

Gli alunni che si iscriveranno al primo anno della scuola elementare, ricorda il Ministero nella sua circolare n. 51 del 18/12/2014 (vedi qui) dovranno aver compiuto 6 anni entro il 31 dicembre 2015, e comunque non oltre il 30 aprile 2016.

Scuola media

Gli alunni che si iscriveranno alla scuola secondaria di primo grado dovranno avere conseguito l’ammissione o l’idoneità a tale classe.

iscrizioni_online 03

Scuola superiore

Nel caso di iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado, i genitori iscriveranno il proprio figlio a uno dei diversi indirizzi di studio previsti dai nuovi ordinamenti dei licei (DD.PP. RR. 87/2010, 88/2010, 89/2010).

Le domande di iscrizione dovranno essere presentate a un solo istituto, e in subordine una seconda e una terza scelta, nel caso si verifichino eccedenze di iscrizioni nei primi nominativi indicati.

L’obbligo scolastico per gli alunni delle scuole è previsto fino ai 16 anni di età.

Le famiglie impossibilitate a provvedere all’iscrizione on-line del proprio figlio potranno chiedere assistenza o presso gli istituti nei quali vogliono indirizzare il proprio figlio o presso gli istituti di provenienza.

Al momento dell’iscrizione al sito del Miur si dovrà essere in possesso di alcuni dati come quelli anagrafici, il proprio indirizzo e-mail e il codice fiscale di chi richiede l’iscrizione al sito.

Importante: le domande arrivate per prima non avranno alcun diritto di precedenza, per cui non è necessario correre a iscrivere i propri figli, basterà farlo nei tempi consentiti dal Ministero.

Si potrà inoltre dare la propria preferenza a classi che contemplino differenti orari, ovvero 24, 27, 30 e 40 (tempo pieno) ore settimanali, sempre che la richiesta venga accolta, condizionata dal numero di domande presentate, e soprattutto dalle risorse dei singoli istituti scolastici.

iscrizioni_online 02

Per indirizzare i ragazzi e le famiglie a compiere la scelta con sicurezza il Ministero dell’istruzione ha anche messo a disposizione materiali che consentono la conoscenza delle scuole e dei percorsi che i ragazzi potranno intraprendere: una brochure contenente consigli per l’indirizzo scolastico più consono ai bambini e ai ragazzi, chiamati a compiere questa scelta così importante ( vedi qui ).

Il Ministero, oltre al sito, ha anche comunicato una serie di numeri telefonici da contattare in caso di aiuto: 06-58494025 – 2377 – 2379 – 2755 – 2796 – 2803.

Leggi anche

Seguici