Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Educazione Sessuale per Bambini: un Video che Spiega le Differenze tra Maschio e Femmina

Un video che i bambini possono guardare.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

16 Gennaio 2015

educazione sessuale bambini

Essere genitore non è un compito facile, soprattutto quando ci si ritrova a dover affrontare con i propri figli tematiche “scottanti” che possono creare non poco imbarazzo.

La curiosità nei bambini è innata, come una spugna loro assorbono ogni informazione, ogni parola, ogni gesto ed ogni comportamento che noi genitori assumiamo.

Per non parlare della fatidica, e spesso temuta, ‘fase dei perché’!

“Perché mangiamo?”

“Perché stai facendo questo?”

“Perché mi devo lavare?”

“Perché maschi e femmine sono diversi?”.

“Perché… ?”

e qui mi fermo pur consapevole che si potrebbe andare avanti all’infinito.

Come detto in precedenza, queste domande spingono spesso noi genitori a trattare tematiche che possono creare imbarazzo, in particolar modo i quesiti che riguardano la sfera sessuale.

Anche se in molti non considerano più tale argomento un tabù, bisogna comunque ammettere che non è sempre facile spiegarlo ad un bambino, soprattutto a quelli in età prescolare.

Gli accorgimenti da prendere sono tanti tra cui l’evitare tecnicismi o parole e discorsi troppo complessi che possono risultare incomprensibili per i bambini e quindi generare ulteriori ‘perché?’.

educazione sessuale bambiniPer aiutare i genitori in difficoltà, alcuni autori della tv pubblica svedese – il canale SVT – hanno deciso di trasmettere sulla loro rete un filmato, un video della durata di 1 minuto e 6 secondi che, attraverso il linguaggio più consono ai bambini, ossia quello dei cartoons associato alla musica, spiega la differenza tra l’organo genitale maschile e quello femminile. 

Trasmesso nel corso del programma Bacillakuten, una trasmissione dedicata ai bambini in età compresa tra i 3 e i 6 anni, il video è stato poi diffuso in rete attraverso il canale youtube della sopra citata emittente televisiva.

Tale video, intitolato “Snoppen och snippan“, in poco più di 10 giorni – la data di pubblicazione è 5 gennaio 2015 – ha superato i 3 milioni di visualizzazioni, dividendo il popolo del web in due fazioni: coloro che hanno apprezzato l’iniziativa e coloro che l’hanno fortemente contestata.

Voi cosa ne pensate?

Guardate il video ed esprimeteci la vostra opinione.

 

Potrebbe interessarti anche Come spiegare il sesso ai bambini: i consigli dell’esperto.

Leggi anche

Seguici