Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

10 Oggetti di Uso Quotidiano che Hai Sempre Pulito nel Modo Sbagliato

Dovete Assolutamente Provare Questi Trucchi che ci Semplificheranno la Vita Quotidiana

Chiara Gasperini

di Chiara Gasperini

21 Gennaio 2015

Pulizie

Tutte noi abbiamo a che fare tutti i giorni o quasi con l’organizzazione della casa e soprattutto ci occupiamo della pulizia di quest’ultima.

Sicuramente siamo sempre in grado di far fronte a questo impegno e di certo abbiamo le nostre abitudini, che a volte derivano direttamente da consigli o modi di fare imparati a nostra volta dai nostri genitori o dai nostri nonni, ma non sempre sono i migliori modo in assoluto.

Abbia scovato che ci sono dei trucchi molto semplici, economici e veloci per facilitare la pulizia dei taglieri che usiamo tutti i giorni, delle teglie per il forno, per eliminare il calcare dalla nostra doccia, pulire efficacemente i materassi su cui dormiamo, i nostri forni a microonde, gli spazzolini da denti di grandi e piccini, i nostri amati tosta pane, il forno, le tapparelle e le imposte e addirittura i nostri quadri e dipinti.

Scopriamo insieme come pulire al meglio questi 10 oggetti.

La doccia.

doccia con calcare

Spesso e volentieri facciamo ricorso all’uso di spray specifici per togliere il calcare, ma a volte questo non basta e la rosa della nostra doccia rimane nelle stesse condizioni prima che ci mettessimo all’opera. Ma esiste un modo semplice ed efficace per risolvere questo problema.

Basterà prendere un sacchetto di plastica per gli alimenti, mettervi all’interno dell’aceto bianco, infilarlo sulla rosa della doccia e chiuderlo bene con un filo. Lasciate passare qualche ora e poi passate una spugna umida e vedrete che risulterà come nuovo.

doccia pulita

I materassi.

I materassi di casa sono sempre stati uno degli oggetti che più creano problemi, vi si accumula polvere, acari e residui di pelle morta. Non sempre sappiamo come agire. Ora vi sveliamo un trucco semplicissimo che vi aiuterà ad eliminare tutti questi elementi. Per prima cosa date una passata al materasso con l’aspirapolvere poi cospargete l’intera superficie del materasso con il bicarbonato di sodio, lasciate che agisca per circa un paio d’ore e poi ripassate nuovamente l’aspirapolvere e otterrete così una pulizia efficace del vostro materasso.

come pulire materasso

I taglieri.

pulire tagliere

A volte si pensa che basta passare una spugna per eliminare lo sporco dai nostri taglieri da cucina, ma in realtà non è così. Infatti esiste un modo facile, veloce ed economico per pulirli a fondo e per disinfettarli. Basterà che vi procuriate un limone e del sale da cucina. Tagliate il limone, cospargete l’intera superficie del tagliere con il sale e poi utilizzando il limone tagliato sfregate l’intera superficie. Una volta compiuta questa operazione risciacquate con abbondante acqua aiutandovi con una spugna pulita. In questo modo tutti i residui che si possono essere incastrati nelle venature del legno se ne andranno e voi avrete un tagliere pulito e disinfettato.

Forno a microonde.

Quasi tutti noi abbiamo in casa il forno a microonde, ma molto spesso ci dimentichiamo di pulirlo e in questo modo si possono formare residui di cibo e incrostazioni. Ma c’è un modo molto semplice ed efficace per pulire alla perfezione il vostro elettrodomestico. Basterà che mettiate all’interno del microonde un contenitore con dell’acqua e dell’aceto, accendiate l’elettrodomestico alla massima temperatura per almeno 2 minuti. Una volta trascorso questo tempo aprite lo sportello, togliete il contenitore e asciugate con un panno, in questo modo avrete un microonde pulito, disinfettato e splendente.

come pulire microonde

Gli spazzolini da denti.

La prima regola che bisognerebbe seguire è quella che lo spazzolino va cambiato almeno ogni tre mesi, ma questo non è abbastanza. Difatti si dovrebbe pulire regolarmente, visto l’utilizzo quotidiano che se ne fa. Per fare questo il metodo è semplicissimo: riempite un bicchiere pulito con dell’aceto bianco, immergete il vostro spazzolino e lasciatelo in ammollo per qualche ora, dopo di che risciacquate e il gioco è fatto.

spazzolino

Tostapane

tosta sporco

Normalmente pensiamo che per pulire il nostro tosta pane basti capovolgerlo e scuoterlo in modo tale che i residui al suo interno fuoriescano, ma raramente pensiamo alla sua pulizia esterna. Per questa basterà prendere del cremor tartaro, un po’ d’acqua e con una spugnetta sfregate molto bene l’esterno del tostapane. Tornerà ad essere lucido e splendente come se fosse nuovo. Per quanto riguarda l’interno i modelli che ci sono ora in commercio normalmente hanno dei cassettini estraibili e questo ci permetterà di rimuovere completamente briciole e residui interni.

tosta pulito

Forno

forno sporco

La pulizia del forno di solito è un po’ l’incubo di tutte noi donne, anche perché di solito usiamo prodotti chimici e in più ci vuole molto tempo. Ecco qui un metodo semplice, veloce ed ecologico. Prendete del bicarbonato di sodio e mescolatelo con pochissima acqua e mescolate fino a formare una pasta piuttosto densa. Con l’aiuto di una spugnetta spargetelo su tutta la superficie interna e lasciate agire questa pasta per tutta una notte. Il mattino successivo spruzzate dell’aceto e pulite il tutto con un panno bagnato, e una volta rimosso tutto il composto di bicarbonato accendete il forno per una ventina di minuti a temperatura bassa in modo tale che si asciughi: avrete così un forno come nuovo!

pulire forno

Tapparelle ed persiane.

cleaning blinds

La pulizia delle tapparelle o delle persiane è un lavoro noioso e lungo, ma esiste un modo molto semplice e veloce per eseguire questa operazione. Prendete una calza di cotone e imbevetela di acqua e aceto e poi infilatela sulla vostra mano. Passatela sulle vostre tapparelle o persiane e in questo modo semplice eliminerete tutta la polvere e lo sporco residuo. Per asciugarla utilizzate un altro calzino asciutto e il gioco sarà fatto.

pulire tapparelle e persiane

Quadri e dipinti.

quadro sporco

Di solito non è nelle nostre abitudini pensare di pulire i quadri e dipinti se non passando magari velocemente uno straccio per la polvere, ma dovete sapere che c’è un metodo ancora più efficace per pulire questi oggetti. Basterà prendere una fetta di pane e usando il lato della mollica passatelo sui vostri quadri, riuscirete a rimuovere a fondo ogni traccia di polvere e in pochissimo tempo!

pane

Teglie.

teglia sporca

Di solito tentiamo di pulire le nostre teglie da forno, utilizzando tanto tempo e sfregando molto con spugnetta e detersivo per le stoviglie. Ma esiste un modo molto più pratico e facile per fare questa operazione. Prendete una tazza e riempitela per un quarto con il bicarbonato di sodio e aggiungete dell’acqua ossigenata quanto basta per ottenere una pasta morbida. Prendete una spugnetta e sfregate bene le vostre teglie, lasciate agire per qualche ora e poi risciacquate sotto acqua corrente e asciugate, in questo modo le vostre teglie risplenderanno!

teglia pulita

Se i nostri consigli ti sono piaciuti

iscriviti alla Newsletter di Vita Da Mamma,

riceverai presto altri consigli  completamente gratis, ti basta iscriverti qui: 

newsletter vita da mamma

Leggi anche

Seguici