Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Si può Diventare Mamma senza “Rinunciare a Tutto”: Foto Virale di una Neolaureata che Allatta

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Febbraio 2015

 

la foto di una neolaureata che allatta

L’immagine che vedete in copertina è diventata virale dopo che la protagonista ha ringraziato pubblicamente la sua Università per il supporto che le ha garantito durante i suoi studi, e per la possibilità che le è stata data: essere madre senza rinunciare al suo desiderio di studiare.

Lei è Jacci Sharkey, 24 anni, lo scorso 2 ottobre si è laureata alla University of the Sunshine Coast a Brisbane (Australia).

Jacci allatta il figlio più piccolo Alek, che insieme al maggiore Ari, 20 mesi, è nato durante i 3 anni e mezzo passati a studiare per laurearsi.

La donna ha voluto pubblicare questa foto per incoraggiare le donne che come lei decidono di avere un figlio, ma non per questo rinunciano ai loro sogni di studiare o lavorare.

E’ un messaggio positivo che volevo lanciare, sono molto orgogliosa di ciò che ho fatto – dice la giovane donna  dalle pagine del Daily Mail – voglio che tutti sappiano che si può essere madri e studiare insieme. Non bisogna per forza scegliere l’una o l’altra via”.

Il significato della foto non è tanto il celebrare quello che naturalmente le donne fanno da sempre, quanto incoraggiare altre a perseguire ugualmente i propri sogni, non rinunciando al desiderio di maternità.

C’è da dire che nel caso di Jacci l’Università le ha dato tutto il supporto di cui lei necessitava.

Nonostante questo, le critiche dopo la pubblicazione non sono mancate.

In molti hanno tacciato la protagonista di voler a tutti costi esporre quanto di più privato e intimo ci sia della maternità “Anche urinare è una cosa naturale, non per questo lo si deve per forza fare in pubblico”, tra i commenti alla foto (che ha comunque ricevuto centinaia di migliaia di like su facebook).

jacci

Sentenze feroci a parte, noi di vitadamamma vogliamo condividere la storia di jacci per diffondere il suo stesso messaggio: la maternità non deve essere una scelta che rinnega le altre.

L’abnegazione della donna, che con perseveranza e con il supporto di organismi che vanno incontro a questo tipo di esigenze, ha fatto si che lei potesse compiere il suo desiderio di diventare madre, e al contempo di continuare gli studi per diventare una donna di successo.

E’ quello che auguriamo ad ogni nostra lettrice che abbia la voglia di farlo.

 

Fonte: Daily Mail

Leggi anche

Seguici