Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mamma Mette il Figlio Dentro la Borsa e Posta la Foto su Internet

Foto "divertenti" o solo "pericoloso"? Tu faresti una foto così?

Federica Federico

di Federica Federico

07 Febbraio 2015

 

bambini in borse, vasi, pentole ecc

Il trasporto dei bambini è una cosa seria!

E’ importante che i piccoli siano trasportati in modo conforme alle loro esigenze fisiche: carrozzine, passeggi, fasce porta bebè o marsupi devono assecondare l’anatomia dei bimbi e debbono essere sicuri preservando il bambino da qualunque pericolo (in primis da urti o cadute).

Tu metteresti tuo figlio in una borsa?

La risposta più comune probabilmente sarà stata “No, mai!”.

Decisamente, mettere un bambino in una borsa, è una cattivissima idea e non è detto che sia condivisibile nemmeno la pratica virale delle foto divertenti ma “estreme” di bambini in borse, vasi, pentole ecc. 

Questa pratica, ispirata ad alcuni filoni di foto artistiche molto popolari e diffuse, può avere conseguenze spiacevoli e probabilmente se ne sarà accorta una mamma cinese che ha messo suo figlio in una borsa e ha postato la foto in rete.

L’immagine rimbalzata su molte pagine cinesi è arrivata in europa ed in Italia, ha tutta l’apparenza di essere una foto divertente e dalle intenzioni ironiche.

Non è l’unica immagine del genere visibile in rete. (Qui sotto vi postiamo una foto simile tratta dal web)

bambini in borse, vasi, pentole ecc

L’origine dell’immagine è dubbia ma il carrozzino sullo sfondo pare essere l’indizio di una diversa abitudine di trasporto del bambino.

bambini in borse, vasi, pentole ecc

Dinnanzi a questa foto qualcuno ha creduto che la mamma usasse la borsa per trasportare il bambino e, sulla scorta di tale opinione, lo scatto è divenuto oggetto di molte ed accese polemiche.

Ma a quanto pare la foto altro non è che una posa ironica, nata per “divertire e divertirsi”. Il vero problema sarebbe, dunque, capire se è ammissibile divertirsi mettendo i bambini “a rischio” o in una condizione “scomoda” o non consona.

Pure ammettendo che l’immagine sia nata solo come “uno scatto ricordo esilarante e personale”, questa foto apre ad una domanda che le mamme debbono farsi: le foto “estreme” e “divertenti” dei bambini rispettano la fragilità dei piccoli ed è corretto sottoporre i figli a pose “non comode e non consone”?

Fare una foto divertente è giusto, ne resta un bel ricordo dinnanzi al quale il bimbo stesso, divenuto grande, sorriderà. Tuttavia è ingiusto e scorretto non considerare l’anatomia e la fragilità dei bambini. Nella foto in questione, per esempio, il bambino, che è evidentemente molto piccolo (avrà circa 9\10 mesi), sta visibilmente accovacciato nella borsa e il collo è scomodamente proteso verso l’esterno, senza sostegno e senza appoggio.

Il senso della misura deve sempre filtrare e veicolare le scelte delle mamme. Questo, in conclusione, dovrebbe essere il messaggio più corretto da trasmettere. Del resto si possono fare bellissime foto divertenti senza pregiudicare la sicurezza dei bambini.

Guardate per esempio queste foto:

bambini in borse, vasi, pentole ecc

foto divertenti

foto divertenti

Fonte foto di copertina: metro.co.uk

Leggi anche

Seguici