Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come Asciugare lo Smalto Velocemente (Video)

Come risparmiare tempo e far asciugare lo smalto in 2 minuti

Gioela Saga

di Gioela Saga

02 Marzo 2015

asciugare smalto

Il tempo è assolutamente prezioso per tutti e per noi mamme lo è ancora di più.

Ciò non toglie che ci piace ed è giusto prenderci cura di noi stesse e anche coccolarci un po’. Una passata di smalto per dare un tocco di vitalità e di eleganza in più non guasta mai, anche senza pretendere lunghe sedute presso l’estetista ma semplicemente a casa.

Eppure, a volte, il tempo per farlo asciugare sembra interminabile e, guarda caso, proprio in quei lunghi minuti, sembra che accada di tutto e il mondo non possa fare a meno di noi.

Telefono che squilla, bimbi che ci chiamano per aiutarli ad abbottonarsi o prendere un fazzoletto o… peggio… per andare in bagno!

Cosa fare allora per accelerare i tempi per far asciugare lo smalto senza intaccarlo e rendere tutti i nostri sforzi vani?

I metodi normalmente variano da persona a persona ma più o meno tutte noi cerchiamo di inventarci qualcosa nel frattempo.

Come minimo ce ne andiamo in giro svolazzanti ondeggiando le mani come farfalle, finendo spesso con danneggiare anche lo smalto.

C’è chi preferisce un metodo più tradizionale e tranquillo e si accontenta di aspettare, soffiandoci sopra in modo più o meno ritmico, con il rischio di una crisi da iperventilazione e relativo svenimento.

In altri casi ci sono modi più ingegnosi come aiutare la propria capacità polmonare naturale utilizzando il getto dell’aria dell’asciugacapelli che secca lo smalto ma sembra che finisca anche con il renderlo più facile allo scheggiamento.

Altri ricorrono al getto dell’aria compressa con le stesse bombolette che si usano normalmente per pulire le tastiere dei pc dai vari residui e pulviscoli come per fissare lo smalto.

Alcuni consigliano di immergere la punta delle dita in una ciotola con acqua fredda per diminuire i tempi di attesa per l’asciugatura.

Tutti questi metodi sono opinabili e presentano risultati un po’ deludenti.

Abbiamo invece scovato un’alternativa che assicura risultati strabilianti in soli 2 minuti di attesa.

Lo potete vedere comodamente nel video che vi riportiamo sotto e che vi riassumiamo qui nei passaggi fondamentali:

Dopo aver steso lo smalto e messo il fissante top coat, non dovrete fare altro che andare in cucina, aprire lo sportello del congelatore, basta anche un’apertura di pochi centimetri, in modo da non creare troppo stress termico all’apparecchio ma quel tanto che basta per infilarci le mani, senza appoggiarle sul ghiaccio, semplicemente lasciandole immerse nel freddo!

La temperatura accelererà il processo di asciugatura riducendolo ad un solo paio di minuti al massimo e senza rischiare di farvi svenire!

L’unica accortezza che dovrete avere è quella di farvi aprire lo sportello del congelatore da qualcuno o stare attente a non sporcarlo con lo smalto o rovinarvelo con il contatto della maniglia del freezer stesso.

Ora potete dedicarvi alla manicure ritagliandovi anche solo pochi minuti di tempo!

Video 

Leggi anche

Seguici