Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

2 Giocattoli Pericolosi per la Salute Ritirati dal Mercato (Foto)

Attenzione: questi giocattoli sono considerati pericolosi per la salute pubblica.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

06 Marzo 2015

Due diversi giocattoli sono stati ritirati dal mercato perché ritenuti pericolosi per la salute.

La salute viene prima di tutto: un concetto che noi mamme abbiamo ben chiaro, soprattutto se la salute da tutelare è quella dei nostri bambini.

Ecco perchè diventa importante informarsi, imparare a riconoscere quali sono i prodotti giusti da acquistare, sia per quanto riguarda gli alimenti che altri prodotti ‘accessori‘ (abbigliamento, giocattoli, etc.).

prodotti ritirati dal mercato

Tra gli avvisi di sicurezza pubblicati sul sito ufficiale del Ministero della Salute, troviamo in data 4 e 5 marzo 2015, collocati nella sottocategoria “prodotti pericolosi”, le notizie inerenti il divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo dal mercato dei seguenti giocattoli:

  • SMASH WATER BALL;
  • LOOM BANDS, braccialetti con elastici.

 

 

prodotti ritirati dal mercato

Per entrambi i prodotti troviamo notizie dettagliate inerenti al ritiro, nonché agli oggetti stessi, tra gli allegati disponibili sul sito ministeriale, nello specifico vengono meglio descritti nel documento di notifica i cui formati in pdf sono disponibili in calce a questo stesso articolo.

1. Smash Water Ball.

Trattasi di un giocattolo gelatinoso disponibile in tre differenti formati: testa di suino, topolini e frutta. Ogni confezione contiene 12 pezzi che includono avvertenze sia in lingua inglese che in italiano.

prodotti ritirati dal mercato

 

Di marca sconosciuta, codice doganale 95039032, questo giocattolo è importato/distribuito dalla ditta LIN JINYE, situata a Roma, e rivenduto presso l’esercizio commerciale For Love situato a Mestre.

Il rischio che può comportare tale prodotto è definito microbiologico.

Ecco quanto si legge sulla nota ufficiale:

“Le analisi microbiologiche dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) hanno rinvenuto alcuni valori superiori al limite raccomandato dal NB-TOYS/2014/71 Protocol –Microbiological Safety of Toys containing aqueous, (sostitutivo del precedente del 2012).

Il giocattolo gelatinoso, dal punto di vista microbiologico, per la documentata presenza di patogeni opportunisti, è in grado di causare in soggetti immunocompromessi tossinfezioni alimentari, oftalmiti e setticemie, e quindi può rappresentare un pericolo, se ingerito o anche per contatto su cute o mucose lese, soprattutto in relazione all’uso da parte di minori”.

2.  Loom Bands.

Piccoli elastici colorati grazie ai quali è possibile realizzare braccialetti di diverse forme, i Loom Bands sono risultati non conformi per rilascio di ftalati tossici per la riproduzione di categoria 2.

Per l’esattezza il prodotto ritirato riporta sulla confezione – una scatola rigida di plastica trasparente con scomparti separati per consentire la divisione degli elastici colorati – il numero di articolo 56086, il codice a barre 8111161560 e  il codice doganale 95039032.

prodotti ritirati dal mercato

prodotti ritirati dal mercato

Importati/distribuiti dalla ditta HAPPY Dog sita a Calcinato (BS), e rivenduto presso un esercizio commerciale di Piacenza, questi elastici sono ritenuti pericolosi per presenza di ftalati (prodotti chimici aggiunti alla plastica per migliorarne la flessibilità – ndr) non ammessi.

Ecco quanto si legge sulla nota ufficiale:

Le analisi effettuate dall’Istituto di ricerche Masini, hanno riscontrato la presenza di ftalati non ammessi (nel ciondolo DEHP fino a 1,80 % in peso, tenore ben superiore a quello ammesso – pari al 0,1% – dal Regolamento CE n. 1907/2006 (REACH) modificato dal Regolamento 552/2009 -punto 51 Allegato XVII-), sanzionato dall’art. 16 del decreto legislativo 14 settembre 2009 n. 133.”

Per i motivi qui sopra esposti, il Ministero della Salute ha disposto per entrambi i prodotti il divieto di commercializzazione, il ritiro e il richiamo dal mercato.

Per il documento ufficiale in pdf delle Smash Water Ball cliccare qui.

Per il documento ufficiale in pdf dei Loom Bands cliccare qui.

Leggi anche

Seguici