Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Antonella Clerici Chiude il suo Programma, “Dolci Dopo il Tiggì”

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

14 Marzo 2015

Antonella Clerici non condurrà più “Dolci Dopo il Tiggì” e il programma intimamente legato a “La prova del cuoco” chiuderà.

A quanto pare Antonella Clerici lascerà presto il suo programma di dolci perché è troppo impegnata sul palinsesto quotidiano RAI e non riuscirebbe a far coincidere con i notevoli impegni attuali anche l’avvio della nuova trasmissione serale.

Antonella Clerici Chiude il suo Programma, “Dolci Dopo il Tiggì”

Il programma interamente dedicato alla pasticceria da marzo scomparirà dal palinsesto.

In compenso da sabato 11 aprile la conduttrice de “La Prova del Cuoco” e “Dolci dopo il Tiggì “sarà la padrona di casa di un nuovo show dal titolo “Senza Parole”.

“Senza Parole” si scontrerà con il serale di Amici.

Ma il buco nel palinsesto RAI, privato di “Dolci dopo il Tiggì”, come verrà colmato?

Sarà allungata la coperta di Verdetto Finale con una nuova sezione del programma intitolata “La Macchina della Verità”:

Monica Leofreddi interrogherà in studio un ospite “accusato da un conoscente o da un parente di mentire” ovvero di dire il falso su qualche cosa;

il “sospettato” sarà sottoposto alla macchina della verità e spetterà, appunto, alla macchina decidere se il protagonista della puntata è sincero oppure no.

Ad onor del vero va detto che la decisione dei vertici della RAI risale a gennaio, pare, però, che Antonella Clerici avesse proposto un cambio di conduzione chiedendo al suo posto una sostituta per Dolci dopo il Tiggì. Il diniego l’avrà fatta soffrire? Conoscendola non rinuncia facilmente alle sue creature televisive ovvero ai suoi programmi, Lei è una persona capace di emozionarsi e una conduttrice capace di emozionare.

Antonella Clerici Chiude il suo Programma, “Dolci Dopo il Tiggì”

Malgrado tutto la RAI ha deciso di passare dalla dolcezza della pasticceria alla “durezza” del sospetto e dell’interrogatorio sotto le telecamere.

 

Leggi anche

Seguici