Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambini e Cani: Amore da Subito (Video)

L'amicizia tra bambini e cani nasce fin dai primi giorni.

Gioela Saga

di Gioela Saga

20 Marzo 2015

Bambini e cani insieme, un binomio spesso discusso ma che presenta dei notevoli risvolti di crescita positivi.

Il legame che si crea tra loro è una fonte inesauribile di scoperte e anche un’occasione di rinforzo positivo per entrambi.

bambini e cani insieme

Partendo dal presupposto che tutto dipende dal tipo di educazione che si vuole dare ad entrambi, la vicinanza tra bambini e cani è sinonimo di un’amicizia che spesso non ha confini e soprattutto si rivela sincera e disinteressata come poche.

I bambini e cani che crescono insieme sono spesso più felici e i bambini più sani, sviluppando delle difese immunitarie più forti e ampie.

Il bimbo imparerà anche che il cane non è un giocattolo e il cane dovrà essere accudito con tutte le norme igieniche necessarie

ma sarà un connubio di tenerezza che si consoliderà nel tempo.

L’alleanza bambini e cani può instaurarsi fin da subito, fin da quando il bambino è anche molto piccolo, allora il cane diventerà una normalità e una consuetudine da collegare anche alle sue normali attività quotidiane, farà parte della routine, che è sempre così importante per i bambini.

A tal proposito vi proponiamo un video dolcissimo che si trova nel web e che dimostra come bambini e cani possano solidarizzare fin da subito e i cani possano anche collaborare nella sua gestione familiare.

Sicuramente non è una situazione comune e, altrettanto sicuramente, il cane, un beagle di nome Charlie, è stato ben addestrato ma non si può dire che non si diverta visto come scodinzola, perché i cani non possono mentire sui loro sentimenti.

Inoltre, il tutto non avviene senza il dovuto riconoscimento quando la sua padrona, ogni volta che il cagnolino le porta il necessario, non esita a battere un bel cinque con la zampa del suo amico a quattro zampe.

bambini e cani crescono insieme

La scena è quella del cambio pannolino: un classico nella routine del neonato posto sul fasciatoio

La mamma trova un validissimo aiutante nel cane di casa che a turno le passa le salviettine, il pannolino pulito, la crema giusta per il sederino del piccolo e non si esime poi, dal buttare il pannolino sporco nel cestino apposito che apre e richiude a dovere.

Il neonato, dal canto suo, sembra ancora abbastanza ignaro ma sgambetta e sorride, anche con gli occhi, e siamo certi che, dotato di quella estrema sensibilità che l’età ancora gli concede, sente perfettamente la presenza del cane che sarà sempre più familiare per lui.

Sappiamo quanto sia importante, durante il cambio del pannolino, avere a portata di mano tutto l’occorrente per non lasciare mai incustodito il bimbo, neppure per un attimo, e la mamma infatti ha sul fasciatoio tutto ciò che le serve ma, evidentemente, ha istruito Charlie proprio per permettergli di “prendersi cura del bambino” e farlo sentire partecipe della nuova situazione di casa tra una corsa in giardino e il riporto di piccoli giochi.

Bambini e cani dunque non solo possono socializzare ma, questi ultimi, debitamente addestrati, possono rivelarsi anche dei validi collaboratori domestici che rendono il tutto ancora più frizzante ed energico!

In ultimo si possono anche godere delle scene che riprendono Charlie a cullare dolcemente il neonato, facendo dondolare la sua culla con un ritmo che non ha niente a che invidiare ad una tata professionista!

Video:

Ti potrebbe interessare anche: I bambini che crescono con un gatto o un cane sono più sani

Leggi anche

Seguici