Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambini Abbandonati in una Stazione

L'orribile vicenda di un padre che abbandona i suoi figli.

Gioela Saga

di Gioela Saga

23 Marzo 2015

Una situazione davvero inconcepibile ed ingiustificabile quella che può portare un padre a lasciare i propri bambini abbandonati in un’affollata stazione, in condizioni di assoluta solitudine.

Eppure è successo ed è stato un puro caso fortuito che ha portato un giornalista ad accorgersene in tempo e li ha salvati grazie ad un tweet.

bambini abbandonati salvati da un tweet

Forse lo spirito di osservazione e curiosità che accompagna la professione di Abhishek Shukla, giornalista 33enne, ha davvero salvato da una bruttissima avventura tre bambini abbandonati dal padre in una stazione di New Dehli.

L’uomo, che si era recato in stazione per accompagnare i suoi genitori, ha subito notato i bimbi abbandonati e rannicchiati vicino ad un muro, stretti come a tenersi più caldo ed evidentemente soli.

Cerca subito il modo di aiutare questi bambini abbandonati e pensa di scattare una fotografia che manda via Twitter accompagnata dal seguente messaggio:

“Qualcuno può aiutare urgentemente questi bambini indifesi che si trovano alla stazione New Dehli vicino al binario 16?”

bambini abbandonati dal padre

Nel giro di pochi minuti il messaggio arriva anche al locale posto di polizia che subito si attiva nella persona del dirigente che si reca in stazione con alcuni uomini. In un primo momento Rahnuma, 7 anni, Raja, 5, e Sanya, di 4 anni, non si trovano e si teme il peggio, si teme che qualcuno possa averli rapiti. 

Alla fine, dopo quasi un’ora di ricerche, vengono trovati nei pressi di un altro binario. Sono infreddoliti, affamati e spaventati.

Stando a quello che si è potuto ricostruire da ciò che hanno saputo dire i bambini, la polizia ha rintracciato la madre che ha confermato la storia che i piccoli hanno cercato di raccontare.

bambini abbandonati in stazione

I genitori hanno divorziato, il padre vive ora in un altro stato e la mattina stessa sembra aver accompagnato i bambini in stazione dicendo loro che la madre si sarebbe recata lì per prenderli. La mamma però dice di non essere mai stata avvertita di questo e gli inquirenti l’hanno trovata mentre dormiva ancora a casa dopo il turno di notte.

Per quanto ne sapesse lei, i bambini si trovavano col il suo ex marito che ogni tanto passa da casa a prenderli, inoltre, quando è tornata dal lavoro, era così stanca che non ha pensato di accertarsene.

Invece i bambini abbandonati stavano in una stazione a più di tre chilometri da dove vivono abitualmente in condizioni fortemente traumatiche.

C’è sicuramente da aggiungere che le condizioni in cui vive anche Tabassum, la mamma, non sono certo ideali per dei bimbi, vive in una specie di garage adibito ad abitazione e lavora quasi sempre ma dice che cercherà di mandare i bambini più grandi a scuola e portare con lei al lavoro la più piccola, inoltre bisogna anche ben interpretare il tutto alla luce delle condizioni sociali diffuse nella zona.

bambini abbandonati salvati da tweet

Si attende ora di poter interrogare il padre che presumibilmente sarà accusato di abbandono di minori e sul ruolo che ha avuto nella storia, mentre i bambini sono tornati alla custodia della mamma e si sono mostrati felici e tranquillizzati.

Fonte: Mirror

 

Leggi anche

Seguici