Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Strage Sfiorata per una Frana in Pieno Centro Cittadino

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro di contenimento, ecco le immagini:

Federica Federico

di Federica Federico

01 Aprile 2015

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro di contenimento: per cause ancora in via di accertamento, un muro di contenimento ha ceduto determinando una vera e propria frana che drammaticamente ha colpito un palazzo. Enorme paura! 50 persone sono state evacuate dalle loro case, in molti erano rimasti intrappolati nello stabile da cui non potevano fuggire poiché le macerie hanno invaso la rampa delle scale.

Il crollo violento è avvenuto a Napoli, in pieno centro cittadino, zona Posillipo, Rampe di Sant’Antonio: detriti, zolle di terreno, grossi mattoni si sono staccati dalla parete di contenimento, apparentemente solida e massiccia, di una stasa in salita e sono letteralmente piovuti sopra un palazzo; il condominio è stato colpito nei piani inferiori, ed è stata pericolosamente compromessa la tromba delle scale.

Le foto testimoniano una strage sfiorata:

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro

I detriti hanno sfondato i muri, invaso le abitazioni ai piani più bassi e la tromba delle scale è stata sommersa da terreno, pietre e polvere. La frana ha letteralmente intrappolato nel palazzo gli abitanti che non potevano scappare dalla loro case.

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro
3 le squadre di vigili del fuoco che hanno raggiunto prontamente la collina di Posillipo. I residenti sono stati tratti in salvo grazie ad un’autoscala dei vigili del fuoco.

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro di contenimento:

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro di contenimento:

 

 

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro di contenimento:
Molti gli anziani ed i bambini. Il condominio ospitava circa 50 persone, 15 famiglie per 7 piani di abitazioni in una zona residenziale.

 

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro di contenimento:

Il palazzo è stato completamente evacuato, subito dopo la frana si è sprigionata una fuga di gas che ha reso ancora più critica e pericolosa la situazione.
La vicina chiesa ha subito aperto le sue porte agli sventurati abitanti del palazzo.

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro

Strage sfiorata per il cedimento di un alto muro di contenimento:

La frana è ampia un centinaio di metri e per la quantità di detriti che si sono riversati sull’immobile questa è una tragedia sfiorata, fortunatamente si apprende che non ci sono stati feriti.

Alcuni muri del palazzo sono stati pericolosamente compromessi dalla frana, le autorità comptenti valuteranno l’agibilità dello stabile e la sicurezza degli abitanti.

Fonte: Il Mattino

Leggi anche

Seguici