Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Dolci di Pasqua: Panettone toscano

Angelica

di Mamma Angelica

19 Aprile 2011

Panettone toscano

Non lasciatevi ingannare dal nome, il panettone toscano non è un dolce natalizio, ma una golosità che si prepara in toscana durante il periodo di Pasqua.

Questa prelibatezza richiede lunghi periodi di lievitazione, ma si sa che le cose buone e ben fatte richiedono tempo. L’unica accortezza che dovrete avere è far attenzione che l’impasto non prenda correnti d’aria che potrebbero compomettere la buona riuscita del dolce.

 

Ingredienti:

350 gr di farina 00

150 gr di zucchero

70 gr di burro

50 gr di pinoli

50 gr di uvetta

Un cubetto di lievito di birra

3 uova

Un cucchiaino di scorza d’arancia candita tritata

1 cucchiaino di anice

1 bustina di vanillina

Scorza grattugiata di ½ limone

½ bicchiere di latte

Vin Santo

Sale

 

Procedimento:

Sciogliete il lievito nel latte tiepido ed aggiungete abbastanza farina per ottenere un impasto morbido.

Lasciate riposare nel forno chiuso per 8 ore.

In una ciotola mettete la farina rimasta, il burro ammorbidito tagliato a pezzetti, lo zucchero, la vanillina la scorza del limone grattugiata, le uova e un pizzico di sale e amalgamate il tutto.

Aggiungete il panetto lievitato e qualche cucchiaio di Vin Santo e lavorate la pasta finché non appiccicherà più e sarà elastica ed omogenea.

Mettete l’impasto nel forno spento e lasciatelo lievitare altre 8 ore.

Ammollate l’uvetta in acqua tiepida per qualche minuto, strizzatela bene ed infarinatela.

Lavorate la pasta su un piano infarinato per qualche minuto, allargatela ed unite l’anice, l’uvetta, i canditi ed i pinoli e impastate per farli amalgamare bene.

Imburrate ed infarinate uno stampo da 22 cm di diametro e metteteci dentro la pasta.

Lasciate lievitare nel forno chiuso per altre 8 ore.

Tirate il panettone fuori dal forno, incidetelo con un taglio a croce e preriscaldate il forno a 220°.

Cuocete il panettone per circa 50 minuti, sformatelo e lasciatelo freddare su una gratella prima di servirlo.

Per scoprire altri Dolci e Ricette di Pasqua segui il cuoco, klikka sull’icona qui di seguito:

Leggi anche

Seguici