Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come Eliminare la Cellulite in Modo Naturale

Esercizio quotidiano, 3 volte di seguito al mattino in posizione supina e più volte durante il giorno, in piedi e con le mani sull'addome per seguire il lavoro dei muscoli.

Federica Federico

di Federica Federico

21 Aprile 2015

 

Rotolini, adipe localizzato e fianchi larghi, spesso è tutta colpa della cellulite! Non tutte le donne sanno o considerano debitamente che è possibile eliminare la cellulite in modo naturale, graduale ma duraturo. 

Il respiro corretto può favorire la lipolisi (ovvero il naturale processo biochimico di scioglimento del grasso corporeo); 

eliminare la cellulite in modo naturale ecco come

concorre, perciò, ad eliminare la cellulite in modo naturale anche la respirazione ed esiste una tecnica del respiro capace di massimizzare e favorire questo naturale processo attraverso un esercizio semplice:

  • in posizione supina (quindi sdraiandosi a pancia in su), mantenendo la testa e i piedi leggermente sollevati, inspirate profondamente con il naso.

eliminare la cellulite in modo naturale esercizio

Lo scopo è gonfiare l’addome fino a sentire la pancia piena d’aria, riempita come un palloncino.

  • Dopo aver riempito al massimo la pancia spingete fuori l’aria dalla bocca semi aperta. Nell’espirare è opportuno far leva sui muscoli addominali, una mano sulla pancia vi aiuterà a seguire le azioni del corpo.

Come fa questo respiro dolce e semplice ad eliminare la cellulite in modo naturale e ad agire sul ristagno localizzato di adipe e liquidi in eccesso?

Questa tecnica di respirazione stimola un massaggio interno esercitato dal diaframma nella zona addominale e capace di avere una mirata azione linfatica:

con questo esercizio di respirazione si riattiva la circolazione linfatica nell’area dell’addome sei favorisce la lipolisi.

Chi pratica questa tecnica di respirazione di primo mattino, momento ideale per riattivare il sistema linfatico, avverte benefici anche sull’umore:

respirare così ha, quindi, anche effetti rilassanti.

Inoltre, considerata la zona che stimola, tale tecnica di respirazione è adatta pure a coadiuvare la digestione. Non a caso è consigliabile mettere in pratica l’esercizio al mattino appena svegli (almeno per tre volte consecutive) e ripeterlo durante il giorni in piedi. Il segreto è sempre quello di concentrarsi sui muscoli che lavorano seguendoli con le mani a palmo aperto sull’addome.

Ovviamente per eliminare la cellulite in modo naturale occorre non soltanto respirare bene, è necessario pure mangiare bene, fare movimento, riattivare il sistema linfatico e persino concedere al corpo qualche massaggio mirato.

Leggi anche

Seguici