Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Togliersi le Scarpe Quando si Entra in Casa: 10 Motivi per Farlo

Togliersi le scarpe quando si entra in casa: un gesto di educazione, di rispetto e una sensazione di benessere e di libertà. Ecco 10 ragioni per farlo tutti

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

22 Aprile 2015

Molte culture orientali e mediorientali hanno l’usanza di togliersi le scarpe quando si entra in casa.

In Giappone addirittura questa usanza non è estesa solo in casa propria, ma obbligatoria anche in locali pubblici come i ristoranti.

Avete capito bene: se andate in un ristorante a Tokyo sarete accolti non solo dal maitre che vi illustrerà il menù, ma prima ancora varcherete una stanza con tante scarpiere dove mettere sandali e stivali.

Togliersi le scarpe in casa. Una buona abitudine

togliersi le scarpe

 

Che poi, a ben vedere, non è raro neanche da noi, e ancor più anni fa, quando le mamme passavano la cera e obbligavano figli e mariti a indossare quelle orribili ciabattine di stoffa che tanti hanno fatto cadere, lisci sul pavimento appena lucidato con la lucidatrice.

In effetti a pensarci bene l’abitudine di togliersi le scarpe quando si entra in casa non è cattiva, ecco 10 motivi per farlo anche noi.

  • Igiene

Le scarpe sono l’indumento che più raccoglie sporcizia dalla strada.

Togliersi le scarpe quando si entra in casa è una buona abitudine per mantenere puliti (anche non necessariamente lucidi) e mantenere più a lungo la pulizia domestica.

Così la casa resterà linda più a lungo e si utilizzerà una minor dose di detersivo.

  • Sostanze nocive

Uno studio dell’ Environmental Protection Agency (EPA) ha evidenziato che sotto le scarpe si raccolgono non solo sporcizia, ma anche sostanze tossiche come erbicidi, addirittura in quantità maggiori che non su frutta e verdura trattate.

Togliersi le scarpe prima di entrare in casa evita di portare nelle nostre abitazioni residui potenzialmente dannosi alla nostra salute.

  • Batteri

Sotto le scarpe possono raccogliersi fino a 400 mila batteri, inclusi quelli che causano malattie letali come meningite, polmonite e infezioni varie.

Generalmente l’organismo combatte i batteri grazie al suo sistema immunitario, ma quando esso è sotto attacco, come quando si è malati o convalescenti, una maggiore pulizia domestica riduce il rischio di aggravare problemi di salute in corso.

  • Usura

Oltre alla sporcizia e alla carica batterica, stare in casa con le calzature aumenta l’usura di tappeti e pavimenti, soprattutto se si cammina con scarpe con tacchi che potrebbero rovinare parquet e mattonelle di pregio.

Togliersi le scarpe prima di entrare in casa è un rimedio per far durare di più i nostri pavimenti e le nostre tappezzerie.

togliersi le scarpe

  • Rispetto

Se abitate in piani elevati, togliersi le scarpe quando si entra in casa è segno di rispetto dei nostri vicini, che magari non vogliono sapere dei nostri spostamenti domestici, da una stanza all’altra.

  • Rispetto anche per gli oggetti

Togliersi le scarpe prima di entrare in casa non solo è segno di rispetto per i vicini, per la persona che ha pulito, ma anche degli oggetti: pavimento, tappeti, e anche scarpe.

Le scarpe saranno così meno utilizzate e dureranno più a lungo.

  • Esempio ai più piccoli

Se invece non si hanno vicini ai piani inferiori, ma bambini in casa, togliersi le scarpe prima di entrare dà il buon esempio ai più piccoli, che potrebbero in altre situazioni trovarsi in case invece abitate da coinquilini più esigenti.

Le scarpe, soprattutto quelle belle, che sono anche le più scomode, costringono il piede all’immobilità, al calore, ad appoggiare su piani rigidi.

  • Salute

Togliersi le scarpe quando si entra in casa e camminare scalzi per un po’ di tempo aiuta i muscoli a mantenersi più forti.

  • Piedi Piatti

Alcuni studi hanno evidenziato che i bambini che camminano scalzi sono sottoposti a minore rischio di piedi piatti, in più stare a piedi nudi dà una sensazione di libertà e benessere, per cui togliersi le scarpe quando si sta a casa è comunque un beneficio per la nostra salute.

  • Comodità

Ma la cosa più bella a fine giornata, quando si è stati fuori la maggior parte del tempo, non è forse quella di arrivare in casa e togliersi le scarpe per indossare un paio di comodissime pantofole?

E’ anche un modo ‘mentale’ per lasciar fuori le beghe e le preoccupazioni del lavoro, e godersi la serenità domestica.

Leggi anche

Seguici