Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Funerali Economici: Oggi la Bara si Compra da IKEA!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

14 Maggio 2015

In un momento di crisi come quello che attraversa l’Italia da troppi anni oramai c’è un detto che torna sempre più nelle orecchie della gente comune: oramai non si può neanche morire in pace.

Già perché, se i business e il commercio in questi anni di recesso sono andati quasi tutti equanimemente “Down” come dicono in borsa, c’è un commercio, che per forza di cose, è sempre prospero: quello funebre.

Funerali economici. Oggi si può

funerali economici

 

A parte che molti non lo sanno, volevo cominciare questo mio articolo con una informazione seria: i Comuni organizzano funerali che in fatto di esborso economico sono per ovvi motivi più competitivi di quelli organizzati dalle onoranze funebri private.

Il mio comune di residenza ad esempio ha proprio un listino con le varie tariffe, a seconda della scelta dell’auto, della bara, del trasporto e quant’altro possa essere inerente alla cerimonia, persino il noleggio dei candelabri e l’assistenza personale.

Per celebrare Funerali economici dunque si può ricorrere, in tempi di crisi come si diceva, a questi servizi oppure…

Oppure andare all’Ikea per organizzare Funerali Economici.

Ecco, da questo momento in poi prendete le informazioni con il beneficio d’inventario perché riguardo all’argomento ho fonti poco note.

Sembrerebbe infatti che l’Ikea, colosso svedese dell’arredamento, abbia pensato anche ai cari estinti mettendo in commercio una bara a prezzi modici: la Defunktö!

Si, perché come chi sa chi almeno una volta è entrato in un negozio Ikea, dentro ci trovi tutto, dall’ago all’elefante, e difficilmente riesci a uscire senza aver comprato almeno un pacco di tovaglioli FANTASTIK o di patatine GRADDFIL, alla panna acida o semplici, secondo il vostro personale gusto.

E dunque anche la bara economica Defunktö, a partire da 68,99 euro, il modello in mordente anticato.

Chi invece volesse, potrebbe optare per il modello intrecciato a mano (LUKTO), che il catalogo precisa essere unico ogni pezzo in quanto realizzato in tal modo. Anzi, questo modello è anche meno caro, soltanto 19,90 euro.

Il coperchio è a chiusura ermetica, e consente una conservazione della salma al riparo da polvere e umidità.

In più per i possessori dell’Ikea Card c’è un’offerta davvero interessate: il prendi 3 e paghi2, che in tempi di crisi strizza l’occhio all’economia delle famiglie, che magari previdenti pensano di fare gruppi d’acquisto e tenerne un paio di più, all’occorrenza.

Funerali economici: il Trasporto

Che dire poi dei “Servizi di consegna”? come ogni oggetto Ikea che si rispetti, esso può essere tranquillamente ritirato in negozio (chissà la DEFUNKTö in che scaffale si troverà? Vicino al MALM? Alle librerie BILLY?) o consegnato direttamente in casa (o forse in altro luogo?)

E poi, ancora, mi chiedo, ma nell’ANGOLO DELLE OCCASIONI, ce ne sarà qualcuna in offerta? Magari quella esposta, o quelle rese perché non utilizzate.

E infine: ma l’avete visto il modello SÄLM? Cartone riciclato al 100%, rispetta la natura, e costa solo 4,99 euro!!!

 

La fonte della notizia, e soprattutto della foto,  purtroppo non l’ho trovata, certamente è qualche buontempone che ha deciso di riderci un po’ sù e sdrammatizzare un argomento che è sicuramente serio, ma può, in certi casi, essere affrontato con un po’ di ironia, soprattutto se si parla di funerali economici.

Nell’immagine si fa riferimento ad un tale Claudio Venturini Delsolaro, come quando in catalogo Ikea, la casa produttrice nomina gli stilisti che hanno realizzato gli oggetti.

Che sia lui l’artefice della trovata? Non so, in rete tutti quelli che portano questo nome hanno profili privati, e non sembrano avere niente a che fare col negozio.

La cosa bella sarebbe davvero contattare l’ufficio fornitori del colosso per vedere se sono a conoscenza di questa foto ilare (magari lo faremo, e vi terremo informate)

Infine a me questa storia mi lascia un ultimo dubbio: se è come sempre, anche la DEFUNKTö la SALM e la LUKTO devono essere assemblate in casa dagli acquirenti.

funerali economici

E immagino al suo interno, ben ordinati nell’imballaggio troveremo brugola, viti e istruzioni rigorosamente disegnate.

Ma se si perde una vite, come succede nelle sedie, anche di questi articoli avranno i ricambi, al bancone dei resi???

Leggi anche

Seguici