Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ecco Com’è Diventato Fabrizio Corona

Immagine e Notizie relative a Corona all' udienza di affidamento del figlio

Arianna Marrese

di Arianna Marrese

21 Maggio 2015

Sono passati due anni e mezzo da quando Fabrizio Corona è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Busto Arsizio, dove dal 25 gennaio 2013 sta scontando una condanna. La pena è definita, in un’ultima udienza dalla Corte Suprema di Cassazione, il 28 gennaio 2015, è stata stabilita nella misura di 13 anni e 2 mesi di reclusione complessivi.

In occasione di un’udienza in tribunale, Fabrizio Corona è stato condotto fuori dal carcere e lì lo hanno fotografato i paparazzi del noto settimanale Chi.

Fabrizio  Corona

Sembra quasi un paradosso che proprio l’ex re dei paparazzi, fugga schivo dalle telecamere e dai fotografi per non farsi fotografare, eppure per immortalare Fabrizio Corona , si è dovuta aspettare l’uscita dell’uomo dal carcere, Fabrizio era, ovviamente, scortato dalla polizia.
Corona si recava in tribunale per assistere a un procedimento sull’affido del figlio Carlos Maria che attualmente vive con Gabriella Corona, mamma di Fabrizio.

Il figlio di Fabrizio Corona è stato affidato alla nonna materna dopo l’incidente accaduto lo scorso aprile alla mamma del piccolo, la showgirl Nina Moric (Fonte: www.today.it). LEGGI QUI COSA è ACCADUTO ALLA MORIC

L’ avvocato del re dei paparazzi, Ludovico Lucibello, ha avuto modo di rivelare al settimanale Chi, alcune indiscrezioni rispetto a Fabrizio Corona.

Fabrizio Corona

 

Ha asserito infatti che il suo cliente vorrebbe ritornare presto a lavorare, e a svolgere la sua vita normalmente, ma la sua priorità in questo momento rimane il benessere fisico e psicologico del figlio Carlos Maria, forse turbato dai difficili avvenimenti familiari. Inoltre sembra che il Corona abbia anche detto di essere preoccupato per quello che sta succedendo alla ex moglie; avrebbe altresì aggiunto che non appena tornerà un uomo libero vorrebbe occuparsi anche di lei.

Ma di fatto almeno per il momento la custodia del bambino resta alla nonna, madre di Corona, Gabriella, che è l’unica in grado di occuparsi delle esigenze del nipote, in quanto il padre è in carcere e la madre ancora impossibilitata per ragioni di salute ad occuparsi del figlio.

Fabrizio Corona sembra star bene, è apparso in buona forma fisica, anche se leggermente più magro. Sarebbe il suo stato mentale a preoccupare, invece, sia l’avvocato Lucibello sia Gabriella Corona, che lo trovano sempre più fragile, almeno a quanto rivela il suo avvocato asserendo che Fabrizio appare provato, ma fiducioso nella giustizia italiana.

Fabrizio Corona

Insomma o dentro o fuori dal carcere Fabrizio Corona non smette di far parlare di sé,

prima l’accusa di associazione a delinquere finalizzata all’estorsione nell’ambito dell’inchiesta denominata Vallettopoli; poi la fuga in Portogallo nel Gennaio 2013 e in seguito alla sentenza della Corte di Cassazione di Roma, la condanna a 5 anni di reclusione per estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet; infine il carcere che nemmeno riesce a placarlo, basti pensare che dopo l’arresto il fotografo milanese torna a far notizia, tramite il sito di sua proprietà, infatti, attacca a più riprese i conduttori Massimo Giletti e Barbara d’Urso colpevoli di aver fatto una campagna mediatica contro di lui nei loro programmi, e anche Umberto Brindani, direttore di Oggi, che a detta di Corona non si era espresso con giuste parole nei suoi confronti nella trasmissione condotta dallo stesso Giletti.

Nell’agosto del 2014,invece sempre dal carcere scrive una lettera d’aiuto che viene letta a In onda su LA 7. E da lì la solidarietà di molti personaggi pubblici e del mondo dello spettacolo tra i quali Adriano Celentano, Fiorello, Marco Travaglio che chiedono a gran voce che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano gli concedi la grazia.

Fonti:

Chi – Tgcom24

 

Leggi anche

Seguici