Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come Pelare l’Aglio in Pochi Secondi: Trucco per NON Impuzzolentire le Mani

Arianna Marrese

di Arianna Marrese

22 Maggio 2015

Oltre ad essere uno dei principali ingredienti in cucina, l’aglio apporta notevoli benefici alla salute grazie alle sue proprietà terapeutiche: è un ottimo alleato del sistema cardiovascolare; è utile quando c’è bisogno di contrastare altri piccoli e grandi disturbi, come rafforzare le difese immunitarie; grazie alle sue proprietà antinfiammatorie si conferma un ottimo alleato per combattere molti malanni di stagione. Purtroppo rilascia un odore terribili soprattutto sulle mani, e questo è un grande difetto, non tutti sano però che esiste un modo diverso per sbucciarlo: ecco come pelare l’aglio senza cattivi odori.

Sarà anche sano e buono per insaporire i nostri cibi, ma il problema di come pelare l’ aglio senza farci puzzare le mai rimane.

come pelare l'aglio

Quante volte infatti le casalinghe hanno chiesto a mariti o figli la cortesia di pelare e tagliare al posto loro l’aglio, per non avere poi quell’odore terribile sulle mani? E pure un trucco per pelare per bene un’intera testa di aglio senza neppure toccarlo esiste, e non è quello di utilizzare guanti da cucina per spelucchiare gli spicchi d’aglio.

Ecco allora come pelare l’aglio in pochi minuti e senza sporcarci neanche le mani.

come pelare l'aglio

Basta prendere un contenitore rigido possibilmente di vetro, se avete in casa un barattolo vuoto di legumi ad esempio potete utilizzare quello e mettere dentro una testa d’aglio, poi richiudete e agitate con forza il barattolo per una decina di secondi, in modo da sentire l’aglio che sbatte sulle pareti del contenitore.

Il risultato sarà sbalorditivo, lo scuotimento fa sì che gli spicchi che compongono la testa dell’aglio prima si separino e poi perdano anche il guscio esterno, rimanendo cosi puliti e pronti all’uso.

Qualora gli spicchi non siano stati completamente pelati, basta rimetterli nel contenitore e agitare ancora con forza affinché si ottenga il risultato sperato. Grazie a questo trucco, la preparazione dei vostri piatti contenti la spezia,sarà ancora più veloce e, cosa più rassicurante, le mani non prenderanno il persistente odore dell’aglio. Il tutto è di una banalità assoluta , ma di un efficacia unica per eliminare i cattivi odori ma soprattutto per guadagnare tempo. E’ proprio vero che in cucina non si finisce mai di imparare.

Ecco il video tutorial che vi mostra l’ utile trucco: ”come pelare l’aglio a salvare le vostre mani dal cattivo odore” – guardatelo qui:

Leggi anche

Seguici