Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Santo del Giorno 23 Maggio: Desiderio

Santo del Giorno 23 Maggio: oggi ricorre la celebrazione di un Santo dal nome particolare e unico, Desiderio. Leggi la sua storia e il significato del nome.

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

23 Maggio 2015

Santo del giorno 23 maggio. Oggi si celebra un santo dal nome particolare ma significativo e affascinante, San Desiderio.

Santo del giorno 23 Maggio, storia e origini del nome

Il nome ovviamente ha un significato evidente, ma pochi sanno che deriva dal latino ‘de sidere’ (delle stelle), e vuol dire esattamente aspettare ciò che porteranno le stelle.

santo del giorno 23 maggio

San Desiderio fu vescovo di Langres (Francia), ma sembra essere originario della provincia di Genova.

La sua esistenza, intorno al IV sec, viene raccontata da Sa. Atanasio, ma anche da un chierco di Varnacario, paese appunto nei pressi della città ligure, che raccontò il martirio del santo con una leggenda che poi si è tramandata nel tempo.

Intorno a quel periodo Langres, e la Francia tutta venne invasa dai Vandali, una tribù di barbari ariani (le ricostruzioni storiche poi stabilirono che le invasioni che interessarono quel periodo furono quelle germaniche, respinte dall’Imperatore Giuliano l’Apostata).

I cittadini di Langres si batterono con valore, e i vandali si vendicarono saccheggiando la città con una furia mai vista.

Il vescovo Desiderio tentò di calmare la situazione cercando un po’ di umanità nel capo dei vandali presentandogli il vangelo, ma quest’ultimo ordinò che venisse ucciso e Desiderio venne decapitato.

Una leggenda vuole che dopo la decapitazione Desiderio ritornasse in città con la testa tra le braccia e che attraversasse una roccia che si era aperta al suo passaggio, la cui fenditura è ancora oggi visibile nella cittadina francese.

San Desiderio è il protettore dei parti difficili e testimone dei giuramenti.

 

Curiosità per chi porta il nome del santo del giorno 23 Maggio

In Italia il nome e le sue altre forme come Desio o Desideria è poco diffuso (solo 2441 persone che si chiamano così), ma in Francia la traduzione Didier è invece abbastanza comune

 

Chi porta questo nome è una persona sportiva che ama il lavoro manuale e tutto quello che ha a che fare con lo sforzo fisico.

Vive semplicemente, e non ha paura delle sfide del futuro.

E’ un padre tenero e affettuoso e un marito rassicurante.

 

  • Il suo Numero è il 7
  • Il suo Colore è il Giallo
  • La sua Pietra è il Granato

 

Personaggi famosi che si chiamano così Didier Auriol (pilota F1), Didier Deschamps (allenatore), Didier Drogba (calciatore).

Altri santi celebrati oggi: santi Lucio, Montano e compagni, martiri; sant’Eufebio; sant’Eutichio,; santo Spes; sant’Onorato; san Siagrio; san Michele; san Guiberto; san Giovanni Battista de’ Rossi; beati Giuseppe Kurzawa e Vincenzo Matuszewski.

Leggi anche

Seguici